[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: R: Re: R: gli F35 non vanno bene neanche se ce li regalano



On 30 Jun 2013 at 21:00, Corrado Penna wrote:

> pia illusione Alfonso, il 1968 fu creato dalle stesse persone che
> guidano e guidavano questo pianeta vai a vedere che fine hanno fatto
> i protagonisti di quella stagione di lotte "contro il sistema": per
> lo più sono finiti per occupare posti chiave dentro il sistema;
> qualcuno dei più seri e coerenti è invece morto in circostanze
> misteriose

Molto opinabile Corrado. Il '68 - e il '69 operaio - non l'hanno certo
'creato' i Sofri e i Ferrara a servizio CIA. E' stato ben altro che
uno scherzo, cui l'impero capitalistico ha saputo controbattere con
ciò che potremmo definire 'controrivoluzione'. Il '68 mondiale è stato
contrastato con il napalm in Viet-Nam, con gli omicidi dei
rivoluzionari africani, con l'uccisione di Allende, con lo stragismo e
il craxismo in Italia. I rimasugli sono i Ferrara, Luttwack, Bonino,
oggi ferrivecchi,, mentre la nuova offensiva del padrone è il montismo
con Letta nuova maschera pifferaia, non dimentichiamocelo sostenuto da
TUTTE (quasi) le formazioni politiche presenti in Parlaemnto. Non c'è
una 'cancrena nel sistema': la cancrena è il sistema stesso, vendutoci
come Democrazia (da esportare pure, con gli F-35). E' la medesima
maschera usata per la mafia, definita come corpo estraneo e
concorrente alle istituzioni, quando invece la mafia che comanda la
manovalanza dei Brusca è lo Stato stesso. Vedi ad esempio Andreotti,
Cossiga, per parlar di ieri. I nomi di quelli di oggi sono, a mio
vedere, noti. 

Jure


> E poi nessuno ha denunciato la vera cancrena del sistema (logge
> massoniche ed altre società occulte che hanno condizionato
> negativamente la storia - vedi P2)
> 
> se pensiamo a quello che fa e che dice il cosiddetto "verde" Cohn
> Bendit ...
> 
> 
> 
> > Temo che il tuo pessimismo sull'Europa abbia molte ragioni fondate
> > e che si manifesterà presto nella realtà dei fatti che finisce per
> > stracciare ogni illusione. Ma esiste sempre la possibilità, che ho
> > sperimentato varie volte nel mio percorso di vita (1968, 1987,
> > 1982...), di una "primavera popolare" che apra a dei cambiamenti
> > effettivi. Una ventata di "Occupy" delle piazze può succedere
> > anche in Italia quando meno ce lo aspettiamo (ho appena sentito in
> > TV persino un "calmieratore" come Pisapia intravederla
> > all'orizzonte!).
> >
> > Anche per questo credo che nei movimenti alternativi in Italia è
> > bene aprire subito un dibattito sull'euro non lasciando la
> > questione solo alla nuova destra (quella che credo subentrerà al
> > fallimento di Beppe Brillo e dei suoi seguaci troppo succubi verso
> > il mito del plebiscitarismo telematico).
> >
> 
> --
> Mailing list Disarmo dell'associazione PeaceLink.
> Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI:
> http://web.peacelink.it/mailing_admin.html Archivio messaggi:
> http://lists.peacelink.it/disarmo Area tematica collegata:
> http://www.peacelink.it/disarmo Si sottintende l'accettazione della
> Policy Generale: http://web.peacelink.it/policy.html
> 


------- Fine del messaggio inoltrato -------