[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Disarmo] BRIC contro NSA



Le politiche di Obama sono sempre più nel caos dopo che il Guardian ha postato i documenti sui 35 leader mondiali monitorati della NSA. Obama si mostra sempre più in crisi proprio sul terreno che l'aveva premiato: la comunicazione. http://www.theguardian.com/world/2013/oct/24/nsa-surveillance-world-leaders-calls

 

I rapporti con i partner del Medio Oriente, dell'Europa e dell'America del sud si vanno sempre più deteriorando. Solo Gran Bretagna, Francia, Russia e Cina sono dotati di strumenti come la NSA, e dunque Obama non può dire che tutti i paesi fanno la stessa cosa.

 

I paesi del BRICS stanno lavorando per sviluppare reti di comunicazione comuni per proteggere i loro siti web e altri link. "Un cavo di 34.000 km (due coppie di fibre, con una capacità di 12,8 Tbit / s) si svolgerà da Vladivostok, Russia a Fortaleza, in Brasile, attraverso Shantou, Cina, Chennai, India e Città del Capo, Sud Africa. Attualmente il progetto è nella fase finale". 

http://indrus.in/economics/2013/10/03/brics_plan_for_alternate_internet_by_2015_draws_enthusiastic_respon_29881.html

 

(a proposito guardate un po’ dove si può arrivare: sensori indossati diverranno la spina dorsale di un Internet Mobile Infrastructure

http://www.infowars.com/humans-wearing-sensors-will-soon-be-the-backbone-of-a-mobile-internet-infrastructure/ )

 

Tutto ciò tutelerà i diritti di riservatezza, libero accesso alle risorse?

E l'Europa che fa?