[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Disarmo] La Pace, il programma per le elezioni europee e la lista Tsipras



Premesso che è d'uso ormai esporre le proposte del Movimento pacifista alla vigilia delle tornate elettorali ed invitare le liste in campo a pronunciarsi nel merito, sembra che stavolta ci sia una novità potenzialmente positiva per le nostre istanze, costituita dalla presentazione di una lista di sinistra capeggiata dal leader greco di Syriza Alexis Tsipras.

Nei primi 10 punti del programma di Tsipras mi aspettavo di trovare un generico richiamo alla pace. In effetti la cosa è un po' più approfondita. Dopo l'esperienza del documento divulgato lo scorso anno prima delle elezioni, la divulgo pertanto nelle reti e vediamo se ne viene fuori qualcosa. Soprattutto per la parte più difficile, il tentativo cioè di redigere un programma a livello europeo d'accordo con gli attivisti per la pace degli altri Paesi.

Qui di seguito, la citazione tratta dalla dichiarazione che precede i 10 punti (pagina 9) del programma di Tsipras. Saluti da Alessandro Capuzzo, Trieste


"Un'Unione europea democratica non puo' essere democratica e godere del consenso solo in Europa, ed essere arrogante, contro la pace, militaristica e aggressiva all'estero.  Per questo c'e' bisogno di un sistema di sicurezza europeo basato sul negoziato e il disarmo. Nessun soldato europeo dovrebbe operare fuori Europa".