[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Disarmo] [SPF:fail] Poligoni in Sardegna, Merkel risponde al Bundestag



  Ricordo, 13 dicembre manifestazione a Cagliari, prosegue la mobilitazione del 13/9 al poligono di Capo Frasca, del 4/10 a Santa Giusta

-------- Messaggio originale --------
Oggetto: Germania-Capo Frasca
Data: Sat, 22 Nov 2014 12:41:27 +0100
Mittente: caomar <caomar at tiscali.it>
A: Roberto Cotti <robertocotti at tiscali.it>, piras_m at camera.it, SEL Antonello <regionando at gmail.com>, Gavino Sale <gavino.sale at gmail.com>, M5S segreteria Emanuela Corda <emanueleconcas at gmail.com>, PRC <prc.sardegna at gmail.com>, Zuncheddu Claudia <claudia.zuncheddu at tiscali.it>, Camera Caterina Pes <pes_c at camera.it>
CC: ST w Pablo Sole <sole at sardiniapost.it>


In ALL: articolo risposta Merkel all'interrogazione parlamentare sui poligoni sardi. Nel testo ho inserito in rosso due mini note di Gettiamo le Basi

MAIL in basso per maggiori informazioni iniziative istituzionali in Germania sui poligoni in Sardegna.
Le14 domande poste alla Merkel dall'interrogazione parlamentare si trovano al punto 2 degli aggiornamenti. A qualcuno risulta che regione e parlamentari nostrani abbiano interrogato in modo altrettanto stringente il governo italiano?
La "curiosità" tedesca è il  risultato dell'opera d'informazione e pressione del sardo-berlinese Pitzente. Sintesi ultime notizie ricevute per telefono:
- Pitzente è stato contattato dall'Unesco, ha già avuto un incontro preliminare, parrebbe che intendano indagare sullo stato dei beni archeo-culturali e peasaggistici che l'Italia "affida" ai militari di mezzo mondo per le manovre di guerra.

Mariella Cao

-------- Messaggio originale --------
Oggetto: Ciao Mariella!
Data: Fri, 17 Oct 2014 19:42:44 +0200
Mittente: pitzente
A: cao >> mariella <caomar at tiscali.it>

Qua sotto trovi le mie comunicazioni in ordine cronologico.
1-

Dopo l'accaduto a Capo Frasca, visto che è successo durante una 
esercitazione dell'esercito tedesco, ho contattato la segreteria della 
parlamentare tedesca Inge Hoeger della frazione della sinistra tedesca 
(Die Linke). In passato sono stato invitato da parte loro per esporre il 
tema delle servitù militari in un incontro con l'Ambasciatore d'Italia a 
Berlino, quindi ho pensato di metterli al corrente dell'ultimo accaduto, 
anche perché che nei media tedeschi non se ne è parlato minimamente.

In base al loro invito sono stato questa mattina al Bundestag 
(Parlamento) per esporre la situazione.

Come ho detto chiaro nell'incontro, mi è chiaro che la loro maggiore 
attenzione sia rivolta alla partecipazione dell'esercito tedesco, e non 
solo nell'accaduto a Capo Frasca. Per me e per noi è di estrema 
importanza riuscire a portare l'attenzione alla situazione generale 
attraverso una interrogazione palamentare al governo tedesco.
Certamente non cambierà molto, ma di sicuro avremo poco poco di 
attenzione mediatica in più riguardo la nostra situazione.

Saludos


2-

Ciao a tutti,

Mi è arrivata la copia del testo della interrogazione parlamentare che 
la frazione dei
“Die Linke” ha mandato al governo tedesco. Adesso il governo ha dalle 3 
alle 4 settimane di tempo per prendere posizione sul testo e rispondere 
alle 14 domande che le sono state presentate.

Tanto per darvi alcuni esempi del testo e delle domande......
Il testo iniziale d'introduzione parla della occupazione militare della 
Sardegna a partire dalla metà degli anni `50, puntando l'attenzione in 
speciale al PISQ, Capo Teulada e Capo Frasca descrivendo le varie realtà 
disastrose che ne derivano;
Continua evidenziando il rogo del 4 settembre a Capo Frasca causato 
dall'esercitazione dei Tornado tedeschi. Segue una sfilza di link di 
articoli di giornale, estratti televisivi e documentazioni delle 
manifestazioni d'indegno del Popolo;
Seguono le domande che riporto tradotte in breve forma:
1- Qual'era il tipo di esercitazione condotto dai Tornado tedeschi che 
hanno causato l'incendio di 32 ettari di terreno il 4 settembre a Capo 
Frasca.
2- Quali informazioni ha il governo tedesco sulla distruzione 
dell'ambiente e dei beni culturali sardi a causa delle esercitazioni a 
Capo Frasca e a Capo Teulada.
3- Hanno partecipato anche altre nazioni all'esercitazione del 4 
settembre? Se sì, quali?
4- Come giudica l'accaduto il governo tedesco e quali precauzioni prende 
di modo che questo non accada di nuovo?
5- Quali provvedimenti sono stati eventualmente presi per la rimozione 
dei residui bellici e di quelli non esplosi dopo l'esercitazione?
6- E nel caso, quali precauzioni sono state prese riguardo i militari 
addetti alla rimossione?
7- Che tipo di risarcimento viene proposto dal governo tedesco per 
risarcire, indennizzare la Sardegna e il popolo sardo per i danni subiti 
al proprio territorio e ai propri beni culturali?
8- In che modo il governo tedesco informa i turisti tedeschi che 
visitano la Sardegna riguardo il frastuono e i possibili danni alla 
salute derivanti dalle esercitazioni?
9- Quali conseguenze ne ritrae il governo tedesco al confronto delle 
manifestazioni popolari contro le basi militari?
10- Cosa ne pensa il governo tedesco sulla possibile chiusura delle 
basi? Che posizione prende?
11- Cosa ne sa il governo tedesco sulla ragione, sul procedere e sui 
risultati dei gruppi specializzati nucleobiologici arrivati a Capo Teulada?
12- Quali armi tossiche sono state usate dalle truppe tedesche durante 
gli anni di esercitazioni in Sardegna?
13- In che modo il governo tedesco cerca di eliminare l'uso e il danno 
di armi tossiche e in che modo cerca di convincere le altre nazioni a 
fare altrettanto?
14- Quali conseguenze prende il governo tedesco al confronto delle gravi 
malattie che affliggono gli abitanti limitrofi ai poligoni di Salto di 
Quirra, Capo Teulada e Capo Frasca?

Aspettiamo la presa di posizione del governo tedesco e al suo seguito 
verrà emesso un comunicato stampa da parte dei Die Linke che girerà nei 
media.
Almeno ne sapranno un po' di più.

Saludos

3-

Ciao a tutti,
ecco un nuovo aggiornamento, questa volta non troppo lungo.........

La situazione si muove!
Mi è stata inoltrata una mail da parte della segreteria della 
parlamentare tedesca Hoeger, indirizzata ad una deputata della 
segreteria del governo tedesco che aveva richiesto ulteriori 
informazioni riguardo il tema e le domande dell'interrogazione 
parlamentare sul caso delle esercitazioni militari in Sardegna e non 
solo della partecipazione dell'esercito tedesco.
Le sono state inviati 15 articoli tradotti in formato pdf. So anche che 
hanno fatto la tradizione del materiale andato in onda in televisione, 
ma non mi è stato inoltrato questo.
Le traduzioni dei testi sono perfette.
Allego tutti i testi in versione zip

http://www.filedropper.com/pdfbundestag

Sono per vostra conoscenza anche se sono in tedesco.
Saludos





Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus .


Allegato Rimosso