[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Disarmo] Esercitazione 'Rising Star', la Marina si addestra al soccorso dei sommergibili




La Marina Militare ha da poco ultimato una importante esercitazione nel tratto di mare davanti Haifa (Israele), per addestrare il personale delle due marine all'impiego di sistemi speciali di salvataggio.

27 ottobre 2015
La Marina Militare ha messo in campo nave Anteo e i palombari del Gruppo Operativo Subacquei (G.O.S.), del Comando Subacquei e Incursori (COMSUBIN), per la Rising Star, l'annuale esercitazione bilaterale con la Marina di Israele.

La fase più importante dell'esercitazione ha visto impiegare apparecchiature speciali per il salvataggio del personale di un sommergibile in avaria posato sul fondo del mare, simulato per l'occasione da un sommergibile della classe Dolphin israeliano.

Queste esercitazioni sono fondamentali per mantenere la prontezza operativa degli uomini del G.O.S. e dell'equipaggio della nave che devono saper intervenire rapidamente per soccorrere i sommergibili sinistrati.

La sosta nel porto di Haifa è stata anche l'occasione per ricordare il regio sommergibile Scirè con una cerimonia e con la deposizione di una targa commemorativa dai palombari del G.O.S. presso il sacrario subacqueo dedicato al sommergibile italiano. In queste acque, infatti, lo Scirè, che durante la Seconda Guerra Mondiale si distinse per la leggendaria impresa di Alessandria (18 dicembre 1941), compì la sua ultima missione, al comando del Capitano di Corvetta Bruno Zelik, inabissandosi dopo essere stato attaccato dalla vedetta britannica Islay (10 agosto 1942).
http://www.marina.difesa.it/Notiziario-online/Pagine/20151027_rising_star.aspx