[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Disarmo] dai disarmisti esigenti - STOP SANZIONI ALLA RUSSIA - BASTA GUERRA FREDDA!



Bastaguerrafredda – stop sanzioni alla Russia!

DA PARTE DI ALFONSO NAVARRA ED ALEX ZANOTELLI

 cell. 340-0878893  email alfiononuke at gmail.com

(VAI SU www.petizioni24.com/bastaguerrafredda)

Care amiche ed amici, rappresentanti del popolo italiano

Con il missionario comboniano Alex Zanotelli, abbiamo elaborato, noi “disarmisti esigenti”, un appello che vi indirizziamo contro il rinnovo delle sanzioni UE alla Russia, e comunque contro la loro ratifica ed applicazione; rinnovo che il governo italiano, pur manifestando come sempre perplessità, rivendicando decisioni politiche e non automatiche e prestandosi alle aperture economiche di Putin, si accinge a confermare.

La lettera riportata nel file allegato vi viene spedita di fretta questa mattina: è magari  possibile che troviate il tempo per qualche eventuale vostra iniziativa a livello istituzionale in questi giorni, se possibile  prima del 28 e 29 giugno, prossimo vertice del Consiglio Europeo. Ma per noi la raccolta di firme continua anche dopo la scadenza di giugno - è spiegato nell'ultimo capoverso dell'appello: intendiamo darci da fare evitare il peggio di una nuova guerra fredda che può sfociare anche in guerra nucleare.

Considerate la presente uno strumento che ci siamo dati per organizzare la pressione dal basso per ottenere l'auspicabile unificazione delle mozioni dei gruppi parlamentari contro le sanzioni alla Russia; così come abbiamo concretamente avuto un voto della Camera dei deputati per inserire il "diritto al disarmo nucleare" nella Carta dei diritti dell'Umanità che, preannunciata alla COP 21 di Parigi, verrà presentata alla prossima Assemblea generale dell'ONU.

A proposito di pericoli di guerra – e di guerra nucleare DA GUERRA FREDDA – vi segnaliamo un articolo, a firma Fabrizio Dragosei, apparso ieri sul Corriere della Sera. (vai su http://www.corriere.it/esteri/16_giugno_20/guerra-fredda-eroe-dimenticato-petrov-salvo-mondo-apocalisse-nucleare-cd52da90-371e-11e6-88d7-7a12a568ff47.shtml)

L’eroe dimenticato che salvò 
il mondo dall’apocalisse nucleare

Stanislav Petrov non si fidò del sistema di difesa sovietico per cui missili atomici lanciati dagli Usa erano in arrivo: «Ero un analista, ero certo che si trattasse di un errore»

Allegato Rimosso
Allegato Rimosso