[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

APPELLO MONTI SIMBRUINI



potete pubblicare ?
GRAZIE
CLAUDIO NOCENTE capogruppo opposiz.comunale Cervara di Roma - 335 5896616


25 aprile 2005
APPELLO PER SALVARE I MONTI SIMBRUINI, LE ALPI DI ROMA !

Processo al Comune di Cervara di Roma
26 marzo 2005 - Il comune di Cervara di Roma (Lazio) finisce nel mirino del
WWF: "No alla colata di cemento nel Parco regionale dei Monti Simbruini".
E' l'inizio di un' inchiesta giudiziaria preannunciata dal WWF e dal
Comitato per la salvaguardia di Cervara di Roma.
Leggi la storia. Firma per favore l'appello urgente per salvaguardare
l'area integrale di Campaegli posta nel cuore del parco dei Monti Simbruini
dal progetto di martoriare il territorio protetto con 72mila metri cubi di
cemento: aderisci alla Campagna Adotta le terre dei Simbruini !
Il comune ha approvato il 19 marzo la convenzione per costruire, priva
della prescritta valutazione di incidenza e recante quindi violazioni
plurime di leggi nazionali e dell'Unione Europea. L'area è definita SIC e
ZPS, di protezione speciale comunitaria. Chi c'è dietro a questo progetto
temerario, inutile e costoso?
Comitato Cervara - Email: comitatocervara at libero.it
Claudio Nocente tel 3355896616 - Coordinamento 3483851562

L'articolo del WWF - Entra :
http://www.montisimbruini.org/modules.php?name=News&file=article&sid=1604

L'appello- Entra :
http://www.montisimbruini.org/modules.php?name=News&file=print&sid=1608

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Inviare il testo seguente (o uno simile) a: info at cervara.info.
Sarà trasmesso al Sindaco di Cervara di Roma Dr. Giulio Rossi, al Ministero
Ambiente, all'Unione Europea Commissione Ambiente .
Grazie. Il Comitato Cervara - Claudio Nocente 335 5896616


Ambiente: Wwf Lazio, Il Cemento Minaccia Il Parco Dei Monti Simbruini.
Cervara nel mirino.
Di (Rre/Gs/Adnkronos)

Roma, 26 mar. (Adnkronos) - Il cemento minaccia il parco dei Monti
Simbruini. A lanciare l'allarme e' il Wwf Lazio, che spiega come una
delibera del Consiglio comunale di Cervara di Roma varata il 19 marzo 2005
dia il via libera a ''una nuova colata di cemento nel gia' martoriato
comprensorio di Castell'Amato-Campaegli a circa 1300 metri di altezza''.
''E' francamente incredibile -afferma Raniero Maggini, presidente del Wwf
Lazio- che dopo trent'anni dalla prima colata di cemento che ha compromesso
decine di ettari di territorio montano, il Comune di Cervara di Roma
favorisca l'edificazione di altre decine di migliaia di metri cubi nel
cuore del piu' grande Parco del Lazio''.

"Consultando alcuni siti Internet ho appreso con sconcerto l'intenzione del
Comune di Cervara di Roma di permettere l'edificazione di 72mila metri cubi
all'interno del parco dei Monti Simbruini.
Tale provvedimento comporterebbe:
- lo scempio di un'area ZPS e SIC (zona protezione speciale e sito
importanza comunitaria) secondo l'Unione europea
- lo sconvolgimento del territorio circostante ovvero l'area residenziale
Castel Amato, già martoriata di cemento
-alterazione di cicli biologici naturali importanti per flora e fauna che
già vivono momenti difficili sui Simbruini
-un cattivo esempio per altre comunità montane
-uno schiaffo a tutti gli amanti della montagna che proprio nel suo
silenzio e nella sua oscurità trovano pace interiore.
In considerazione anche del fatto che Cervara di Roma è sempre stata
attenta a osservare una politica ambientale defilata rispetto ad altre
località ( definita Villaggio Ideale su Airone , 1990), che con la
costruzione di grandi opere e l'organizzazione di grandi eventi hanno
compromesso per sempre l'integrità naturale e la bellezza del territorio
-subordinandole al vantaggio economico e a una forma insostenibile di
turismo- CHIEDO AL SINDACO GIULIO ROSSI E AI CONSIGLIERI DI ABBANDONARE E
NON CONSIDERARE NUOVAMENTE QUESTA INIZIATIVA.
Cordiali saluti."
(firma indirizzo e telefono)





____________________________________________________________Navighi a
4 MEGA e i primi 3 mesi sono GRATIS. Scegli Libero Adsl Flat senza limiti
su http://www.libero.it