[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

dubbi risparmi e sprechi certi




-------------------------------
dubbi risparmi e sprechi certi
-------------------------------


Ricevo l'ennesimo invito a partecipare ad un convegno sul risparmio energetico. 

In tale convegno, si dice, verranno insegnati i mille modi per risparmiare dentro casa 
propria. 

Tale convegno è organizzato da una Municipalità che fa gran sfoggio di tale sua 
modernità. 

Mi reco sul sito web di tale Comune e l'unico testo che vi trovo è un inno al turismo da 
effettuarsi sul loro territorio. 

Vi chiedo: 

- cosa dovrebbe fare una persona, dovrebbe tappare il proprio rubinetto, spegnere le 
proprie luci, cercare di risparmiare ogni briciola di energia e risorse a casa sua, per 
permettere ai turisti di continuare imperterriti a visitare il territorio di codesto 
Comune, per permetter loro di continuare attività che esauriscono ed inquinano, ben più 
pesantemente, energie e risorse collettive? 

- cosa dovremmo fare, noi semplici individui, dovremmo spegnerci piano piano, in 
silenzio, senza manco fiatare, per permettere a codesti evoluti Amministratori di 
continuare a spremere il loro territorio e le risorse globali al fine di continuare 
all'infinito, come nulla fosse, la crescita economica? 

Se costoro, se codesti progrediti Amministratori continuano a spingere per il turismo, ed 
in generale per la crescita economica dei loro insediamenti, significa, l'esatto 
messaggio che vien fuori dal loro operato è questo: 

POSSIAMO CONTINUARE A SFRUSCIARE QUANTO CI PARE

Come possiamo credere allora che non ci stiano prendendo brutalmente in giro? A noi 
dicono di risparmiare (oggi ancora con le buone ma presto, vedrete, con le cattive) 
mentre loro finiscono di papparsi il mondo ...

##



L'articolo è un po' lungo e prosegue sul web all'indirizzo:

http://www.hyperlinker.com/change/sprechi_certi.htm


Grazie infinite per l'attenzione,


Danilo D'Antonio 

Laboratorio Eudemonìa
Via Fonte Regina, 23
64100 Teramo - Italy