[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

monitoraggio ambientale



MONITORAGGIO AMBIENTALE AL NUCLEO INDUSTRIALE DI TERMOLI, SIGLATO
PROTOCOLLO D'INTESA

Termoli. E' stato presentato questa mattina alla stampa il protocollo
d'intesa per il monitoraggio ambientale dell'area del Nucleo industriale di
Termoli e dei comuni limitrofi. L'analisi E' stata già avviata otto mesi fa
dall'Enea, ma solo il 31 gennaio di quest'anno E' stata sottoscritta. A
promuovere il lavoro, che valuterà il microclima e la presenza degli
inquinanti dell'area prima e dopo l'entrata in fuzione della centrale a
ciclo combinato, E' stata l'associazione culturale Cerit Molise (Centro
richerche terriotoriali) editrice della rivista Il Ponte, la fondazione Don
Milani, voluta dal Vescovo Tommaso Valentinetti pochi mesi prima del suo
trasferimento, e l'associazione Cantieri sociali Molise.
Il ritardo della firma del protocollo d'intesa, ha spiegato Giancarlo
Mammarella presidente del Cerit, E' stato causato dal tentennamento delle
Istituzioni, come la Provincia di Campobasso e i Comuni dell'area, "che nei
numerosi incontri con i direttori scientifici dell'Enea ha manifestato
interesse, ma non l'hanno mai voluto concretizzare". Il costo della prima
fase delle analisi E' di 4 mila euro. In concomitanza dell'entrata in
funzione della centrale a ciclo combinato, verso la fine di maggio, ci sarà
una manifestazione durante la quale saranno presentati anche i primi dati
del monitoraggio sul territorio.



Todo para todos... nada para nosotros.. 
Per cancellarsi dalla lista scrivere a:
<mailto:cantierisocialimolise at yahoo.it>cantierisocialimolise at yahoo.it