[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [ecologia] L'Ecologia TOTALE



grazie Stefano.
Il giorno 12/dic/06, alle ore 17:57, Stefano Manfredini ha scritto:

Gentile signor Lastilla,
in qualità di moderatore della lista, La invito a sospendere l'invio di "provocazioni" (come Lei le definisce) che, come avrà avuto modo di notare, non sono molto gradite dagli utenti. Per una semplice questione di rispetto per il prossimo: questa è una lista di discussione ad argomento ecologia. Si può intendere anche in senso lato, ma si parli di questioni attinenti l'ecologia: non di pizza, moda o verità di fede. Esistono innumerevoli altri luoghi in cui discutere di questi argomenti.

Ad esempio, personalmente trovo la lotta alla mafia (assieme ad altri) un argomento fondamentale per il nostro paese e non solo, ma non invio messaggi a questa lista (o qualsiasi altra non in tema) a meno che, ad esempuio, non si tratti di reati ambientali in odore mafioso. Certo non sarebbe ben accolto come giustificazione il fatto che, secondo me -ammesso che ciò pensassi-, la "pulizia" dalla mafia e dalle mentalità mafiogene sia una massima questione ecologica. Ripeto quindi l'invito a Lei ed a tutti gli iscritti a restare in tema. In caso di reiterato e volontario comportamento contrario, da regolamento è prevista la cancellazione dell'indirizzo dalla lista.


Per chiunque abbia dubbi sul funzionamento, questa è una lista di discussione, e come tale rende pubblici gli indirizzi di chi scrive. Al momento dell'iscrizione se ne accettano le regole. E' opportuno comportarvisi come in un luogo pubblico, quale è, in cui ci si relaziona con tante persone sconosciute, unite dall'interesse specifico.

Grazie a tutti,
Stefano


info at diffondilaparola.com ha scritto:
A tutti gli iscritti della lista desidero fare una precisazione:
la settimana scorsa un _mio_ messaggio ha suscitato qualche reazione e qualcuno ha parlato addirittura di "ingerenza clericale". Il Clero non c'entra nulla perché il messaggio l'ho inviato io come "provocazione". Io ammiro e stimo molto tutti coloro che lottano per un mondo veramente pulito e contro ogni tipo di inquinamento. Ad un certo punto mi sono posto questa domanda: se, per miracolo, riuscissimo a risolvere tutti i problemi ecologici che affliggono il nostro pianeta, saremmo davvero sicuri di essere uomini e donne felici? Non esiste un inquinamento ben più grave che affligge e minaccia l'umanità? Questo tipo di inquinamento è spirituale ed è causato da tutti i veleni, le cattiverie, gli egoismi di persone senza scrupoli che, per realizzare i loro interessi e sporchi traffici, ricorrono a qualsiasi mezzo immorale. Perché, quindi, non dobbiamo preoccuparci anche dell'inquinamento spirituale che io ritengo ben più grave di quello fisico? Io sono un laico, cattolico praticante e convinto, e avevo inviato uno dei miei audiovisivi che, settimanalmente, invio nel mondo web. Non desidero fare proseliti ma solo annunciare a tutti che, dopo tanti anni, attraverso il cristianesimo vissuto seriamente, ho trovato la gioia di vivere e il segreto per essere in pace con me stesso, con tutti e con Dio. Il mio sito è www.doffondilaparola.com <http://www.doffondilaparola.com> dove, cliccando su _download_ si accede alla pagina che contiene tutti i miei audiovisivi. Un caro saluto a tutti e l'augurio di un Natale davvero santo soprattutto se sapremo davvero disintossicarci spiritualmente.
Gaetano Lastilla
In verità, in verità vi dico: "Chi ascolta la mia parola e crede a Colui che mi ha mandato, ha la vita eterna e non va incontro al giudizio, ma è passato dalla morte alla vita. (Gv 5,24) Truly, I say to you, anyone who hears my word and believes him who sent me, has eternal life; and there is no judgment for him because he has passed from death to life.(Jn 5,24)

--
Mailing list Ecologia dell'associazione PeaceLink.
Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/ mailing_admin.html Archivio messaggi: http://www.peacelink.it/webgate/ecologia/ maillist.html
Area tematica collegata: http://italy.peacelink.org/ecologia
Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
http://www.peacelink.it/associazione/html/policy_generale.html