[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Fw: 4° COMUNICATO STAMPA DEL PERIODO DI CRISI IN VAL DI NOTO




4° COMUNICATO STAMPA DEL PERIODO DI CRISI IN VAL DI NOTO

Sommario:*grande evento storico a Noto per dire SI ad un modello di
sviluppo sostenibile           *Articolo del Venerdì di Repubblica del 19
gennaio 2007 pg 39 sul Film contro le trivellazioni gas-petrolifere in Val
di Noto.           *Invito agli amici sensibili ad organizzare
presentazioni del Film in Sicilia e non solo          * Invito ai Sindaci
di Noto Modica e Caltagirone a chiedere incontro urgente a Cuffaro



u19 gennaio 2007 -In una sala Gagliardi gremita si è svolto il primo
appuntamento di Agenda 21  del Comune di Noto proprio sul risparmio
energetico e sulle Fonti rinnovabili. (Disponibili dvd dell?incontro )
                    E? stato incentrato sulla venuta del Prof. Maurizio
Pallante  consulente del Ministro dell?Ambiente ed esperto di  efficienza
energetica e consulente della trasmissione di Radio 2  ?Caterpillar? nonché
autore di saggi quali ?un futuro senza luce??, ? la decrescita felice?,
ecc.( possibile acquistarli  presso sito il
<http://www.notriv.it/>www.notriv.it) E? il territorio che si riappropria
del suo futuro energetico. E?la Comunità che vuole interrogarsi su come
gestire in modo ottimale le risorse energetiche e come utilizzare l?energia
senza ricorrere a fonti fossili quali il Gas-metano o il Petrolio. Una casa
media italiana consuma 20 lt/mq /anno di gasolio. Le case in Germania hanno
standard di consumi pari a 7 lt/mq/anno e quelle migliori fino a 1,5
lt/mq/anno. Anche in Italia il Trentino ha  sviluppato le ?case clima?
ovvero abitazioni a riscaldamento e raffrescamento ?passivo? ovvero che usa
soltanto l?energia solare e non fa ricorso a fonti fossili ( gasolio,
metano, petrolio, kerosene)

Sono state fatte proposte semplici e concrete su come iniziare a  dare,
come dice il Prof Pallante, ?esempi virtuosi per ridurre i buchi nel
secchio o meglio ?si chiede-  a che serve parlare di fonti energetiche
rinnovabili se sprechiamo mediamente il 70% dell?energia che usiamo? Prima
applichiamo sistemi di utilizzo efficienti e nel frattempo cerchiamo le
fonti pulite? pertanto propone  ?la diagnosi energetica degli sprechi negli
edifici? ?le nuove costruzioni e ristrutturazioni dei fabbricati  con
sistemi che fanno abbattere gli sprechi energetici dai muri, tetti,
infissi, vetri, ecc.?,  ?l?Inserimento nel Regolamento edilizio di un
allegato che dia incentivi per applicare sistemi per rendere più efficiente
le case?, ?l?uso dei micro-cogeneratori (con rendimento del 97%) e impianti
mini eolici- che in Inghilterra puoi comprare nei ferramenta e con 2000
Euro hai un Kilowatt di potenza- per stimolare i cittadini
all?autoproduzione dell?energia elettrica ? Insomma ?Basta con le
megacentrali di produzione di energia centralizzata e Via a sistemi di
produzione decentrati tra la popolazione?. Un esponente del Comitato
NO-TRIV ha parlato di un territorio che rifiutando le trivellazioni
gas-petrolifere  vuole innescare processi virtuosi per imboccare la strada
dell?innovazione e della sostenibilità così come da tempo la Comunità
Europea richiede. Gli esempi nel Mondo ci sono ed il Val di Noto entrerà
sicuramente tra questi esempi. Il Comitato appoggerà tale processo di
autodeterminazione energetica

vIl VENERDI di Repubblica del 19 gennaio 2007 a pg 39 riporta un articolo
molto articolato sul Film-Inchiesta realizzato dal Comitato NO-TRIV e dalla
Malastradafilm. Leggetelo!! ( è possibile richiederlo on-line a
<mailto:info at notriv.it>info at notriv.it )

wInvitiamo tutti quanti hanno a cuore il Val di Noto a farsi promotori di
incontri, presso parrocchie, associazioni, circoli, ecc.  per presentare il
FILM ?13 variazioni su un tema barocco: ballata ai petrolieri in Val di
Noto?. Il Comitato NO-TRIV è disponibile, nei limiti del possibile, a
presentare il Film insieme agli autori. Sta partendo anche un TOUR
NAZIONALE che toccherà vrie città italiane. Altre tappe del Tour possono
essere proposte anche da Voi che leggete. Ricordiamo il prossimo
appuntamento siciliano dopo Siracusa saremo a Modica al Palazzo della
Cultura sabato 3 febbraio alle ore 17- ingresso gratuito.

xCon oggi iniziamo a lanciare un invito pressante ai sindaci  dei Comuni
del Val di Noto che si sono distinti in questa lotta contro lo spettro
della nuova campagna di ricerche gas-petrolifere in Val di Noto: "GENTILI
SINDACI E? TEMPO DI PASSARE AI FATTI!! IL SIGNOR CUFFARO CONTINUA  NEL SUO
SILENZIO ASSORDANTE, IL SUO ASSESSORE ALL?INDUSTRIA ?CANDURA ANCHE . VI
CHIEDIAMO CHE ,  DOPO LE VOSTRE PRESE DI POSIZIONE, SOLLECITIATE UN
INCONTRO URGENTE CON CUFFARO DOVE INSIEME A RAPPRESENTANTI DEI COMITATI
NO-TRIV SI RECLAMI DEFINITIVAMENTE DI  TOGLIERE LA MANNAIA DAL COLLO DEL
VAL DI NOTO E SI ANNULLINO QUELLE ERRATE CONCESSIONI!!! "    Il Comitato
NO-TRIV       <http://www.notriv.it/>www.notriv.it   PASSAPAROLA  e
DIFFONDI!!!

AI SENSI DELLA NORMATIVA SULLA PRIVACY SE NON VOLESSI RICEVERE ULTERIORI
MESSAGGI DI CONTENUTO SIMILE MANDA UNA EMAIL CON  LA SCRITTA "CANCELLAMI DA
MAILING LIST" INDICANDO L'INDIRIZZO DA CANCELLARE E LE TEMATICHE CHE NON
INTERESSANO