[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

COMUNICATO NO-TRIV DEL 28 MAGGIO 2007



gentili Amici e Simpatizzanti del COMITATO
<http://www.NOTRIV.IT>WWW.NOTRIV.IT  BUONGIORNO!!!

DOPO LE ULTIME DEI GIORNI SCORSI ED ALTRE NEWS CHE SI STANNO PREPARANDO PER
I PROSSIMI GIORNI , DI CUI NON VI POSSIAMO ANCORA DIRE, DELLE BELLE
NOTIZIE, SULLA NOSTRA LOTTA E SUL NOSTRO FILM " 13 VARIAZIONI", NON VE LE
TOGLIE NESSUNO...

1) iL FILM "13 VARIAZIONI SU UN TEMA BAROCCO, GRAZIE A MOLTI DI VOI, HA
VINTO LA POSSIBILITà SI ESSERE MANDATO IN ONDA SULLA TV SATELLITARE  DI
ARCOIRIS-TV

"13 Variazioni su un tema barocco, Ballata ai petrolieri in Val di Noto" il
film che parla della nostra lotta e del Val di Noto continua la sua strada
tra proiezioni, festival e premi.

Siamo ormai giunti ad oltre trenta presentazioni in tutta Italia ed altre
sono in programmazione.

Ma tante altre senza che noi lo sapessimo si sono svolte e spesso lo
abbiamo saputo dopo...



Abbiamo anche una notizia importante da dare dato che il film ha vinto il
premio “La storia Siamo Noi” al Valsusa Film Fest, oltre ad essere stato
invitato al No Filter Fest di Bologna ed al Festival Ientu de Cinema di
Gallipoli (Lecce).

L'obiettivo che ci eravamo posti, quello di portare la questione delle
trivellazioni all'attenzione di un pubblico nazionale, attraverso un'opera
di informazione e cinema funziona e di questo siamo molto contenti.

Da qualche giorno il film è visionabile gratuitamente sul sito di
Arcoiris.tv (lo trovate a questo indirizzo:
<http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Search&testo=13+variazioni&tipo=testo>http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Search&testo=13+variazioni&tipo=testo)



Abbiamo lanciato una campagna per far votare  "13 Variazioni" e spedirlo
sul satellite in modo da permettere a tanta gente di vederlo.

Bene, anche questa è fatta, e grazie  Voi che avete accolto il nostro
invito a votarlo e potrete vederlo giorno 1 Giungo in prima serata alle ore
21:08 (ed in replica il 2 Giugno dalle 08:08) sul canale di Arcoiris.tv 916
di Sky (il tutto gratis ed in chiaro).

Inoltre molto presto anche il settimanale Carta, si occuperà della
distribuzione del DVD vendendolo attraverso il proprio sito, così come già
fanno i ragazzi di malastrada.film e Arcoiris.tv.



2)Chiudendo questo breve comunicato ed augurandoci che il film continui a
fare la sua strada, a prescindere dei media e dei canali tradizionali; vi
segnaliamo una nuova produzione dal basso portata avanti da malastrada.film

trovate tutte le info qua:
<http://www.malastradafilm.com/>www.malastradafilm.com e potete prenotare
la vostra copia (manca soltanto 1 giorno alla chiusura della
produzione!!!!!) da qua ->: http://www.produzionidalbasso.com/pdb_202.html 





buona diffusione e coproduzione a tutti!




IL LORO NUOVO FILM "MÊME PÈRE MÊME MÈRE":  HA UN TITOLO CHE, MOLTO
SINCERAMENTE, ALCUNI DI NOI NON AVEVANO CAPITO MICA.
COSì GLI ABBIAMO CHIESTO DI SPIEGARCELO PER POTERNE PRENOTARE, PIù
CONVINTI, TANTE COPIE ANCHE NOI, VISTO CHE MANCA SOLO UN GIORNO ALLA
CHIUSURA DEL BANDO-  ED ECCOVI LA LORO RISPOSTA ED IL COMUNICATO STAMPA:

                                                                     RISPOSTA
DE "LA MALASTRADA.FILM"
Riguardo al nuovo film la traduzione letterale del titolo significa:
"stesso padre stessa madre".
Che è il modo in cui il popolo burkinabè si esprime quando vuole indicare
il fratello con il quale ha un legame di sangue e quindi appunto figlio
della stessa madre e dello stesso padre. Lì, in africa si chiamano tutti
fratelli!!!!

Il film che vogliamo fare è un film di viaggio, volgiamo andare a
raccontare uno dei quattro paesi più poveri al mondo che è appunto il
Burkina Faso. Il tutto dando una mano ad un gruppo di amici che da qualche
anno si è trasferito da quelle parti e lavora per la costruzione di un
centro per la formazione all'allevamento e alla coltivazione. I ricavati
delle vendite saranno destinati al centro. 





COMUNICATO DE "LA MALASTRADA.FILM"
Questa mail e' inviata a tutti coloro che stanno finanziando (o possono
ancora finanziare) il progetto MÊME PÈRE MÊME MÈRE

Beh, pare quasi che ci siamo.
In questo momento sono le 03:08 del 28 maggio 2007.
A questo punto il contatore parla chiaro, mancano 2 giorni alla chiusura
della produzione e soltanto 176 amici/coproduttori mancanti all\'appello,
tutta gente che può permettere ad un nuovo film indipendente, ad una nuova
esperienza artistica ed umana di venire alla luce.
In questi giorni abbiamo lavorato molto, continuiamo a ricevere email da
molti di voi che ci esprimono il loro sostegno, che continuano la
diffusione tra i loro contatti, che continuano a credere che una nuova
strada per la produzione di opere libere sia possibile.
La rete è piena di comunicati e discussioni!
Qualche ora fa è arrivata la notizia che gli amici di RECOSOL (rete dei
comuni solidali) sostengono questo progetto prenotando 50 quote di
coproduzione che abbiamo già caricato.
Questa email è come un appello.
Ci sono tante cose di cui ci piacerebbe parlarvi. Un fiume travolgente di
emozioni e sensazioni in questi venti giorni ci ha portato a pensare che la
strada intrapresa sia quella giusta e che il confronto e la comunicazione
con ognuno di voi continua ad essere una delle energie più importanti per
questo film.
Siamo agli sgoccioli e siamo qua, a quest\'ora della notte a credere
fermamente che possiamo farcela. Domani sera completeremo il richiamo dei
blocchetti di prevendita che molti amici sparsi per l\'italia stanno
riempiendo, convincendo, o forse semplicemente coinvolgendo, amici e
parenti: vedremo cosa raccoglieremo!
Per molti di voi potrebbe trattarsi di rinunciare a qualche gelato, tre
birre (due se siete di milano), o un biglietto per  qualche film polpetta
al cinema,  per chi può, chiediamo di dare un  ancora un segno e far
correre di nuovo il contatore.
Oggi finalmente hanno assegnato la Palma d\'Oro a Cannes.
Da domani, forse, qualche giornale potrà occuparsi di una comunità di 760
persone che fuori dallo star systems del cinema dei milioni dei milioni di
euro, ha deciso di autoprodursi la propria visione, il proprio film.
Se qualcuno paga (ma sia chiaro solo per "beneficenza") 350.000 dollari per
un bacinobacetto a George Clooney, noi di cuore siamo qua  a dispensare
baci e abbracci a tutti: gratis!

:-)
a presto
la malastrada.film


AI SENSI DELLA NORMATIVA SULLA PRIVACY SE NON VOLESSI RICEVERE ULTERIORI
MESSAGGI DI CONTENUTO SIMILE MANDA UNA EMAIL CON  LA SCRITTA "CANCELLAMI DA
MAILING LIST" INDICANDO L'INDIRIZZO DA CANCELLARE E LE TEMATICHE CHE NON
INTERESSANO