[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

comunicato stampa



Agli organi di stampa

Manifestazione regionale il 22 settembre 2007ore 15.00 a Palermo.

Concentramento a P.zza S.Cristina (Borgonuovo) con corteo al sito di
Bellolampo per dire NO:

… al piano regionale siciliano dei rifiuti del governo Cuffaro
… alla costruzione di inceneritori previsti in Sicilia a Bellolampo,
Casteltermini-Campofranco, Augusta, Paternò
… agli aumenti ingiustificati della Tarsu
… al contributo truffa sulla bolletta Enel per finanziare la costruzione
degli inceneritori (CIP6).

                            UN ALTRO PIANO DEI RIFIUTI È POSSIBILE
Bruciare i rifiuti è il modo più inquinante e costoso per affrontare il
problema del loro smaltimento, poichè trasforma la comune immondizia
riciclabile (anche quella non tossica) in ceneri e gas mortali (diossine,
metalli pesanti, polveri sottili, nano particelle che l'OMS riconosce come
estremamente pericolose perché provocano tumori e malformazioni genetiche),
usando tra l'altro più energia di quella prodotta.
Un piano regionale serio dovrà, nel rispetto della normativa nazionale ed
europea, prevedere la riduzione a monte dei rifiuti, la raccolta
differenziata spinta (porta a porta) e il riciclaggio dei materiali
raccolti.
Il 27 settembre si svolgerà all'Assessorato Regionale Territorio e Ambiente
una conferenza dei servizi "blindata". Infatti nessuno dei  diversi
soggetti, che hanno depositato in tempo utile le osservazioni sugli
impianti di Bellolampo e hanno chiesto di partecipare per poterle
illustrare, come prevede la normativa, sono stati invitati e quindi
verranno ascoltati. La conferenza di servizi dovrà dare l'ultima
autorizzazione (AIA) per il via definitivo ai lavori per la costruzione del
megainceneritore di Bellolampo , considerato il più grande d'Europa, che
trasformerà  la nostra isola nella pattumiera d'Italia.

Il coordinamento regionale " NoInceneritori" fa appello ai cittadini
siciliani a mobilitarsi per la manifestazione del 22 settembre, per opporsi
al disastroso impatto ambientale e ai gravi danni per la salute dei
cittadini che gli inceneritori provocherebbero, ed invita a partecipare ai
seguenti momenti:
1)Per informazioni e raccolta firme  "noinc", banchetto via Ruggero
Settimo, angolo via G. Magliocco ore pomeridiane tutti i giorni.
2) 21 settembre ore 18.00 banchetto informativo e filmati dalle ore 18.00,
seguirà cena sociale (ore 20) e Djset dalle 22.00 all'ASK 191, viale
Strasburgo 1.
3) 22 settembre '07 ore 11 presidio e conferenza stampa piazza Indipendenza
sotto la Presidenza della Regione.

Per ulteriori approfondimenti consultare il sito
www.benicomuni.net   email:info at benicomuni.net

                                                             CORDINAMENTO
REGIONALE "NOINC"
PALERMO 13/09/07