[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Doppio senso: un convegno per capire questo tempo



Title: Si d’accordo, la sensazione è di camminare sul cornicione della catastrofe

edizioni la meridiana

Doppio senso. Relazioni finite.

Educare al cambiamento

Convegno nazionale, Molfetta 23-24 novembre 2007

Diciamocelo: abbiamo la sensazione di camminare sul cornicione. Non sono più il buco dell’ozono o l’esaurimento delle risorse naturali a toglierci il respiro. Intorno a noi si sgretolano i legami. La famiglia, la scuola, la domanda di trascendenza, i beni pubblici, le relazioni sociali stanno così velocemente cambiando al punto che non reggono più a ciò che da sempre sono state. Il mondo sta mutando. Verso cosa? Bohhh!!! Il cambiamento ci fa paura. Lo avvertiamo come fine. Ma se, invece, il contatto col rischio estremo liberasse una matura coscienza del finito? Come cambierebbe il nostro modo di rapportarci alla realtà? E le nostre relazioni con l’altro? Cosa diventerebbero la famiglia, la scuola, la domanda di trascendenza, i beni pubblici, le relazioni sociali? Insomma, si può affrontare il passaggio che stiamo vivendo con curiosità? Due giorni di lavoro allora per immaginare come saranno i legami che le relazioni costruiscono in uno spazio finito e non più infinito, in un confine limitato e non più illimitato. Un esercizio forse visionario ma necessario affidato all’arte e al confronto di punti di vista differenti, allo sguardo lungo dello storico e a quello puntuale del sociologo e una articolata proposta di laboratori aperta alle esperienze di quanti sperimentano pedagogie del/nel cambiamento. Ci proviamo a novembre, il 23 e 24 novembre prossimi. A partire dal confronto tra la toga (Gherardo Colombo) e la musa (Emanuele Arciuli), passando per Cassano, Brusa, Morin, Sclavi, Fofi, Dotti, Potente, Cecchini, Ceruti, Semeraro, Realacci, Benasayag, Scalari fino a…ciascuno di noi. Perché come potremo essere tra vent’anni, nessuno può dirlo. Provare a immaginarlo può far venire il gusto, a chi sta con il suo lavoro e con il suo impegno nelle trame delle relazioni educative, di dire che: "Quello che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla". E magari provarci.

Sul nostro sito www.lameridiana.it cliccando su Doppio senso, il programma, le informazioni, la scheda di iscrizione. Per informazioni doppiosenso at lameridiana.it o info at lameridiana.it.

Il convegno è valido per l’aggiornamento degli insegnanti, riconosciuto dal CSA Regione Puglia. Per gli studenti universitari si è in attesa di conoscere il numero di crediti validi.

 

A norma del D.Lgs 196/2003 abbiamo reperito la tua e-mail direttamente da un messaggio che ci avevi precedentemente inviato, su tua esplicita comunicazione, navigando in rete o da un messaggio che ha  reso pubblico il tuo indirizzo di posta elettronica. Sul sito www.lameridiana.it è possibile scaricare l’informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendessi ricevere ulteriori comunicazioni, ti preghiamo di inviare una e-mail a info at lameridiana.it con in oggetto il messaggio: Cancella. Grazie.