[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

CON GLI IDROCARBURI NON SI PUO' SBAGLIARE!!



CON GLI IDROCARBURI NON SI PUO' SBAGLIARE !!
BASTA UN SEMPLICE SBAGLIO PER MANDARE A PANCIA ALL'ARIA UN TERRITORIO!!!
IN VAL DI NOTO NON CI STIAMO!! NON VOGLIAMO RISCHIARE!!
NELLA RADA DI AUGUSTA, GELA, MILAZZO IL RISCHIO E' GIORNALIERO.
LA SICILIA NON NE PUò PIù!!!
Ecco un altro motivo perchè siamo per il NO ALLE PERFORAZIONI
 GAS-PETROLIFERE  è accaduto in questi giorni in COREA.

COMITATO NOTRIV


Mandate all'aria le attività turistiche e la Natura di quella zona costiera.

 UNA NAVE SBAGLIA MANOVRA E SPERONA UNA PETROLIERA ANCORATA NEL PORTO DI
TAENAN (COREA)

Il più grave incidente nel Paese negli ultimi 12 anni. Nel '95 disperse
5.000 tonnellate di petrolio Corea del Sud, disastro ecologico 15 mila
tonnellate di greggio in mare Collisione tra due navi, 15.000 tonnellate di
greggio in mare SEUL - Disastro ecologico nel mare della Corea del Sud. Una
nave che trasportava una grossa gru è finita contro una petroliera. Dalla
chiglia squarciata si sono dispersi nell'acqua del porto sudcoreano di
Taenan 15.000 tonnellate di greggio. L'incidente sarebbe più grave ancora
di quello avvenuto nel 1995, quando 5.000 tonnellate di greggio finirono in
mare a Yeosu, un altro porto a sud di Seul. Un responsabile del ministero
degli affari marittimi e della pesca ha ammesso che "è la peggiore marea
nera della storia del paese. Temiamo una catastrofe ecologica". La
petroliera Hebei Sprint da 146.000 tonnellate registrata ad Hong Kong, era
ancorata a Taenan, 90 chilometri a sud-ovest di Seul, per scaricare il
greggio portato dal Medio Oriente destinato al raffinatore sudcoreano
Hyundai Oilbank. La nave con a bordo la gru sembra l'abbia urtata per un
errore umano commesso durante la manovra di entrata nel porto. Per impedire
che il petrolio possa raggiungere le zone costiere sono state approntate
delle boe speciali. Una cellula di crisi è stata costituita dalle autorità
che hanno inviato 40 guardie costiere, diverse navi e quattro elicotteri. (
La Repubblica 7 dicembre 2007)

AI SENSI DELLA NORMATIVA SULLA PRIVACY SE NON VOLESSI RICEVERE ULTERIORI
MESSAGGI DI CONTENUTO SIMILE MANDA UNA EMAIL CON  LA SCRITTA "CANCELLAMI DA
MAILING LIST" INDICANDO L'INDIRIZZO DA CANCELLARE E LE TEMATICHE CHE NON
INTERESSANO