[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

La medicina guarisce o cura?



Title: edizioni la meridiana

edizioni la meridiana

 

 

C’è una differenza abissale tra la medicina che guarisce e quella che cura. La svolta passa in maniera sottile ma sostanziale dalla relazione che medico e paziente costruiscono. Vale a dire da quanto e come comunicano.

 

Guarire o curare?

Comunicazione ed empatia in medicina

pagg. 254 Euro 24,00

 

di Maura Anfossi, Maria Luisa Verlato e Alberto Zucconi è un libro che si prende cura della medicina. Salute, malattia, cura e benessere non possono prescindere dalla dimensione relazionale, nella quale l’informazione e la presa in carico efficaci del malato sono radicati in un incontro tra esseri umani. Si cura un corpo abitato e non un insieme di organi malati. Curante e paziente non possono non interagire. Sembra ovvio, ma l’esperienza comune racconta interazioni fugaci, negate, disfunzionali, atteggiamenti freddi, distanti, altre volte eccessivamente rassicuranti o invischiati. Per guarire, dicono in maniera chiara gli autori del libro, bisogna curare. Nella medicina, anzi per la medicina che funziona, è una questione vitale, quanto il funzionamento dei suoi conti. Allora queste pagine offrono a tutti gli operatori della salute strumenti per conoscere le regole e i principi della comunicazione efficace, riflettere sulle emozioni che circolano tra paziente e curante, riconoscere gli stili relazionali del malato e ri-pensare al proprio modo di essere operatori della salute.

Non è un libro astratto, ma estremamente concreto. Entra nella corsia di un ospedale, in un ambulatorio medico, nelle code d’attesa delle persone e dei loro familiari che aspettano una diagnosi. Si occupa non solo del malato ma anche della sua famiglia (pensate ad esempio ai bambini di genitori malati o a genitori di bambini gravemente malati) e prova, prendendosi tempo, a suggerire le parole, gli atteggiamenti, le azioni per curare le persone.

Tra l’altro un paziente, con malattie terminali o complicate dal punto di vista diagnostico, che si sente preso in cura, partecipa di più. E questo non credete sia assai vantaggioso per un medico e per la medicina in generale? Noi pensiamo di sì.

I farmaci possono guarire. Le parole invece possono curare.

 

 

Il libro esce nella collana Persone. Degli stessi autori ricordiamo:

La Promozione della Salute, pagg. 400, Euro 30,00

Relazioni ferite, pagg. 275, Euro 25,00

 

Per i vostri ordini info at lameridiana.it . Sconto del 20% per chi ordina la novità entro il 15 maggio. Sugli altri volumi segnalati sconto del 25%, se acquistati insieme alla novità.

 

 

A norma del D.Lgs 196/2003 abbiamo reperito la tua e-mail direttamente da un messaggio che ci avevi precedentemente inviato, su tua esplicita comunicazione, navigando in rete o da un messaggio che ha  reso pubblico il tuo indirizzo di posta elettronica. Sul sito www.lameridiana.it è possibile scaricare l’informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendessi ricevere ulteriori comunicazioni, ti preghiamo di inviare una e-mail a info at lameridiana.it con in oggetto il messaggio: Cancella. Grazie.