[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [ml_ForumAmbientalista] IMPORTANTE.- DIRETTIVA UE



Cara Anna,
ti ringrazio di questo messaggio, perchè mi dai l'occasione di tirar fuori quello che mi rode dentro ...
 
Prodi semina, Berlusconi raccoglie! A Napoli, Berlusconi dichiara che i siti dove verranno realizzate le discariche e  quant'altro sono definiti siti di interesse strategico nazionale e come tali, specifica, da considerare alla stregua di installazioni militari, presidiati dall'esercito. Non so se ci rendiamo conto che siamo entrati in una fase di militarizzazione del territorio e di criminalizzazione del dissenso, fase entrata in piena attuazione col governo Berlusconi, ma predisposta dal governo Prodi. Come dire: Berlusconi comincia a sparare, ma l'arma gliel'ha fornita Prodi (col proiettile in canna, aggiungerei).Infatti l'ultimo atto adottato in articulo mortis dal governo Prodi, ossia il DPCM 8 aprile 2008, pubblicato nella Gazz. Uff. 16 aprile 2008, n. 90, che fissa i criteri per l'individuazione delle notizie, delle informazioni, dei documenti, degli atti, delle attività, delle cose e dei luoghi suscettibili di essere oggetto di segreto di Stato, individua come "suscettibili di essere oggetto di segreto di Stato le informazioni, le notizie, i documenti, gli atti, le attività, i luoghi e le cose attinenti" a:

"1. La tutela di interessi economici, finanziari, industriali, scientifici, tecnologici, sanitari ed ambientali "  ( NdR: cosa resta fuori? forse solo i diritti dei cittadini ...)

....

"4. le sedi e gli apparati predisposti per la tutela e la operatività di Organi istituzionali in situazioni di emergenza" (NdR: l'emergenza diventa il passpartout per mettere sotto i piedi democrazia e legalità) 

....

6. i compiti, le attribuzioni, la programmazione, la pianificazione, la costituzione, la dislocazione, l'impiego, gli organici e le strutture del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (DIS),  ...omissis ... e delle amministrazioni aventi quali compiti istituzionali l'ordine pubblico  (NdR: forse anche i "sindaci sceriffi"?) e la sicurezza pubblica, nonché la difesa civile e la protezione civile ... (NdR: vedi Bertolaso)

....

17. gli stabilimenti civili di produzione bellica e gli impianti civili per produzione di energia ed altre infrastrutture critiche;  (NdR: inceneritori, grandi opere e chi più ne ha più ne metta)

Capito???!!!

Quando poi un sito o un impianto è sottoposto a segreto di stato, nè le ASL ne i VVFF potranno esercitare i loro compiti istituzionali, che saranno affidati ad "autonomi uffici di controllo collocati a livello centrale dalle amministrazioni interessate" ....

 Adesso poi sta riemergendo con forza la questione nucleare e anche questo sarà un ulteriore fattore di miltarizzazione. Ci aspettano tempi sicuramente duri e non facili. Qualcosa assolutamente dobbiamo fare. Forse  il richiamo che fai tu, Anna, può suggerire una strada, quella della Corte di Giustizia Europea. Anche se l'Europa, gradualmente mi sembra stia scivolando nella solco tracciato dall'Italia ...

L'eccezione di costituzionalità, visto che Napolitano non ha eccepito e ha firmato può essere sollevata, a quel che ricordo, solo a livello di un tribunale, quindi occorrerebbe attendere che in qualche processo si presentasse l'occasione ... Nel frattempo penso che dobbiamo entrare nell'ottica che dobbiamo prepararci ad una difficile fase di resistenza (nonviolenta, che la violenza ci pensano gli altri ad usarla).

Buona resistenza a tutti

Gianni Malatesta 

 

in base al quale si estende il segreto di stato a siti
----- Original Message -----
Sent: Thursday, May 22, 2008 1:51 AM
Subject: [ml_ForumAmbientalista] IMPORTANTE.- DIRETTIVA UE

Come saranno applicabili queste sanzioni ad impianti sottoposti a segreto di
Stato (vedi Gazzetta ufficiale n.90 - 2008)?
C'è da chiedersi come il provvedimento del Governo Prodi sia compatibile con
i diritti fondamentali dei cittadini garantiti dalla UE. Non sarà il caso di
cominciare a contestarlo?
Giro l'interrogativo su altri forum, vediamo se si riesce a parlarne.
Anna

-------Messaggio originale-------

Da: Emilia
Data: 21/05/08 18.25.02
A: ambiente_liguria@yahoogroups.com
Cc: noinc Friso
Oggetto: [ambiente_liguria] DIRETTIVA UE

Ambiente:Ue, sanzioni a chi inquina

(ANSA) - STRASBURGO, 21 MAG
- Si' definitivo da parte del Parlamento europeo alla direttiva Ue che
introduce sanzioni per i reati ambientali gravi in tutta l'Ue. Un
emendamento di compromesso precisa che la direttiva 'obbliga gli Stati a
prevedere sanzioni penali per gravi violazioni del diritto comunitario in
materia di protezione dell'ambiente'. Vanno perseguite attivita' 'illecite e
poste in essere intenzionalmente o quanto meno per grave negligenza'.

[Sono state eliminare la parti non di testo del messaggio]





[Sono state eliminare la parti non di testo del messaggio]

__._,_.___
---------
[ForumAmbientalista]
http://www.forumambientalista.it
posta at forumambientalista.it
---------
Nella lista vengono accettati solo files in formato solo testo e senza allegati.
I messaggi inviati alla mailing list non necessariamente rispecchiano la posizione ufficiale del Forum Ambientalista. Gli autori e le autrici sono responsabili dei contenuti.
---------
Invia messaggio: forumambientalista at yahoogroups.com
Iscriviti:  forumambientalista-subscribe at yahoogroups.com
Annulla iscrizione:  forumambientalista-unsubscribe at yahoogroups.com
---------


Mio Yahoo!

Passa a Mio Yahoo!

Tutti i tuoi feed

in una sola pagina

Yahoo! Gruppi

Crea un gruppo

In sole tre mosse

E condividilo!

Y! Toolbar

Scaricala gratis

Accedi ai Gruppi

in una sola mossa

.

__,_._,___

__________ Informazione NOD32 3118 (20080521) __________

Questo messaggio è stato controllato dal Sistema Antivirus NOD32
http://www.nod32.it