[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

greenpeace fa ricorso contro le centrali nucleari slovacche ENEL



NUCLEARE: GREENPEACE FA RICORSO CONTRO IMPIANTO ENEL SLOVACCHIA
 
(AGI) - Roma, 30 mag. - Greenpeace ha presentato ricorso alla 'Suprema Corte 
Amministrativa' di Bratislava per la mancata valutazione d'impatto ambientale riguardo al 
completamento dei reattori nucleari 3 e 4 di Mochovce, in Slovacchia, un progetto che 
vede coinvolta Enel, tramite la controllata Slovenske Elektrarne (SE). Il ricorso e' 
stato presentato contro l'Ufficio slovacco per la Supervisione Nucleare (UJD) perche', e' 
la tesi di Greenpeace, 'non ha avviato formale procedura di valutazione di impatto 
ambientale (VIA). Di conseguenza il progetto non e' mai stato reso pubblico e la 
popolazione non ha avuto modo di presentare critiche e osservazioni'. L'azione legale e' 
sostenuta da oltre un centinaio di persone e associazioni, sia in Slovacchia che 
all'estero. Tra queste anche Greenpeace Italia e CRBM (Campagna per la riforma della 
Banca Mondiale), che da tempo chiedono a Enel di recedere da un progetto giudicato 
'costoso e pericoloso'. In particolare gli ambientalisti lamentano il fatto che questi 
reattori di seconda generazione non avranno infatti alcun guscio di contenimento che li 
possa proteggere da incidenti gravi, come l'impatto di un aereo. (AGI)