[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Luna piena del 15 settembre: lettura romantica davanti al fuoco, fra storia e psicostoria al Circolo vegetariano VV.TT. - Comunicazione Culturale -



Circolo Vegetariano di Calcata: cosa succede il 15 settembre 2008 ?!

Luna piena con lettura romantica.

Di questi tempi la lettura è diventata un lusso, son pochi quelli che leggono e 
pochissimi quelli che ascoltano. Nella tendenza controcorrente che ci contraddistingue il 
15 settembre di quest'anno -luna piena di settembre- invitiamo gli amici per una lettura 
davanti al fuoco.

Ci è sembrato che il plenilunio in Vergine fosse il più indicato per una lettura 
all'aperto, prima dell'arrivo delle brume autunnali.  Leggeremo  brani di alcuni libri 
romantici fra i quali un libro scritto in inglese da un italiano  che racconta  di un 
tempo poco lontano, quello dell'ultima guerra,
in cui la tragedia è descritta con tanta umanità e pulizia da far sembrare quel tempo 
migliore di questo che stiamo vivendo, in apparente pace e benessere, ma sostanzialmente 
in alienazione e sconforto.

------------

Recensione di "Italian heartbreak".

La toccante nostalgia ed allo stesso tempo l'ineluttabile separazione dalla madre patria 
fanno  del libro "Italian heartbreak"  di Cosimo  Arrichiello una lucida memoria degli 
eventi vissuti e subiti durante gli anni del fascismo, della guerra e dell'immediato 
dopoguerra. Egli raccontando la sua
vita  descrive anche vari strati della società di quel tempo, seguendo  il percorso 
geografico dei suoi spostamenti ed avventure.  Una storia d'Italia vista con gli occhi 
del popolo, dell'esperimentatore primo, di quelli che furono definiti gli "anni neri".

Semplici aneddoti di vita, quadri di famiglia, sbattimento per la sopravvivenza, 
illusioni e consapevolezze dell'uomo comune, ritagli di notizie altisonanti, saggezza 
spicciola, insomma uno spaccato di storia patria che non pecca assolutamente di 
astrazione, anzi.... Questo libro merita
di essere letto, anche per la sua piacevole vena napoletana, non soltanto dal pubblico 
che ama le storie vere  ma soprattutto dagli studiosi di costume, storia e civiltà umana.

Il fatto poi che l'autore, vivendo da tanti anni in Inghilterra,  abbia redatto queste 
sue memorie in lingua inglese aggiunge profumo esotico alla struggente realtà descritta, 
colorandola di "humour"  e togliendo grossolanità ad ogni  evocazione e ricordo.

Il non critico d'arte: Paolo D'Arpini
------------------

Appuntamento di lunedì 15 settembre 2008. Circolo Vegetariano VV.TT. di Calcata.

h. 17.00 - Passeggiata serale nella valle del Treja per cercare arbusti e rami secchi.

h. 19.00  - Accensione del fuoco  e delle candele.
h. 19.01  - Preparazione di bruschette e lettura conviviale in attesa che si levi la luna.

Ognuno è invitato a portare cibo vegetariano che verrà poi condiviso fra i presenti.

Prenotazione necessaria. Tel. 0761-587200
www.circolovegetarianocalcata.it

Grazie ancora una volta per aver letto sin qui!