[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

R: [ecologia] Fwd: Veronesi e gli OGM



evita l'antisemitismo della prima frase e tutto diventa più 
accettabile 

----Messaggio originale----
Da: agernova at libero.it
Data: 
26-set-2008 13.02
A: <ecologia at peacelink.it>, "ecologiapolitica"
<ecologiapolitica at yahoogroups.com>, "unionvegan"<unionvegan at libero.it>
Cc: "coordinamento"<coordinamento at climatealliance.it>
Ogg: [ecologia] 
Fwd: Veronesi e gli OGM


Veronesi e gli OGM

Non si tratta di 
Incongruenze
Veronesi... il cui cognome che dice molto... (alcuni ceppi 
di coloro  
che si autoproclamano "popolo eletto" e che nelle feste 
nazionali  
hanno gli anniversari degli Stermini di altri popoli...
..
prendevano i cognomi delle città in cui si insediavano)
sa benissimo 
quali sono i danni degli OGM
Proprio per questo mangia Macrobiotico e 
Vegetariano...oltre che  
Biologico - Biodinamico
anche la Mensa della 
Monsanto è Biologica...
Chi fabbrica armi di distruzione di massa...
mica le punta su se stesso, o no?
Il piano della Monsanto - Rockefeller 
e di altri Banchieri-  
Multinazionali ad essi collegati è quello di
distruggere tutti i semi naturali del mondo attraverso Ibridi che  
fanno perdere le caratteristiche alle varietà locali una volta  
impollinate
e OGM con Geni terminator che sterilizzano le varietà 
locali e si  
atosterilizzano, con azione dominante...
Intanto loro si 
son costruiti la banca del germoplasma naturale sotto  
terra alle 
Isole Svalbard...
e le loro OASI BIOLOGICHE, rigorosamente OGM Free...
difese dagli eserciti...
la Casta si appresta alo sterminio di massa
un 
Olocausto premeditato e ripetuto da almeno 50 anni (cominciando con  
pesticidi ed ogni altra porcheria immessa nei cibi... dopo gli  
esperimenti preliminari nei campi di sterminio...)
Un olocausto per il 
quale il Dr. Giuseppe Nacci al Convegno recente  
tenutosi al SANA di 
Bologna , contro gli ogm, ha chiesto una seconda  
Norimberga
per 
quelle Multinazionali che ieri si coalizzarono per far scoppiare  
la 
seconda guerra mondiale
e che ora vogliono tenersi stretto l'affare del 
Secolo... il Cancro
...infatti uno degli scopi principali degli OGM, se 
non il prioritario,
oltre a quello di indurre mutazioni artificiali e , 
pertanto effetti  
teratogeni e canccerogeni...
è quello di rendere 
impossibile le terapie naturali contro il Cancro
(es. Terapia Gerson) 
che si basano sull'evitare una dieta che contenga  
contemporaneamente 
tutti gli aminoacidi essenziali
ion modo da togliere al cancro ...
l'alimentazione
e sull'apporto di migliaia di vitamine naturali il cui 
ruolo è quello  
di provocare la morte delle cellule cancerogene e 
riparare il DNA  
umano..
Gli ogm dal momento che vengono modificati 
con batteri e virus
producono tutti gli aminoacidi essenziali...
e 
vengono prodotti vegetali con fortissima riduzione delle  
vitamine...
semplicemente per renderli conservabili più a lungo dal  
momento che 
le vitamine si ossidano precocemente)

Fermiamo gli OGM !!
Il nostro 
comitato si Propone immediatamente
1. Richiesta di un decreto Uregente 
che mantenga la tolleranza zero  
OGM nei prodotti biologici, 
altrimenti il 1 gennaio 2009 tutto sarà  
contaminabile da ogm (ed a 
quel punto potranno essere ammesse le  
coltivazioni con inquinamento 
irreversibile)
2. Ricorso immediato in corte di Giustizia UE sulla 
nuova normativa  
europea del Bioogico, al vine di rispettare il 
Principio di  
Precauzione del Trattato di Maastricht e i criteri di 
libera scelta  
dei consumatori che non vogliono alimentarsi con OGM e 
che oggi  
possono farlo scegliendo prosotti biologici
3. Ricorso in 
Corte Costituzionale in quanto in materia di salute le  
norme Europee 
non possono prevaricare le norme nazionali
4. Referendum Contro gli OGM 
, già depositato in Cassazione, su cui e  
necessario attivare la 
raccolta di Firme

mandate le adesioni
cari saluti
Giuseppe Altieri
Accademia Mediterranea per l'Agroecologia e la Vita
tel 075-8947433
www.
mangiacomeparli.net
www.agernova.it

Il giorno 25/set/08, alle ore 14:
41, circolo.vegetariano at libero.it ha  
scritto:

ciao Paolo, purtroppo 
è vero. Molte persone iniziano a riflettere  
sulla qualità dei cibi 
che introduciamo, ma le pressioni mediatiche  
sono molte.
Una mia 
amica lavora fianco a fianco con la figlia di Veronesi (il  
quale, non 
è un segreto, possiede una consistente quota della  
Monsanto) e mi 
parla di incongruenze continue, per esempio sono  
vegetariani e 
promuovono studi
sull'alimentazione macrobiotica, poi difendono a spada 
tratta gli ogm.  
Ma soprattutto sfruttano il loro potenziale 
carismatico per ridurre a  
imbecilli chi pensa il contrario.
Penso 
anche io che si debba coinvolgere le persone che ci stanno  
intorno, 
ma spesso è difficile perchè il metro di misura ancora una   
volta 
sono il denaro e le fatiche che ormai sono ritenute inutili. Un  
caro 
saluto. Laura


-----Messaggio originale-----
Da: circolo.
vegetariano at libero.it [mailto:circolo.vegetariano at libero.it]
Inviato: 
giovedì 25 settembre 2008 11.31
A: calcata2008
Oggetto: Disinformazione 
sugli OGM, la gente non sa i rischi che corre
la vita con tali 
manipolazioni. Una lettera a riprova della infingardia
giornalistica 
sul merito. Comunicare la verità oltre la gabbia in cui
siamo finiti.


Cari amici, avevo scritto tempo addietro che occorre portare avanti
l'informazione sul rischio per la salute e per l'ambiente causato  
dagli OGM.
Alcuni di voi avevano dichiarato che tale informazione è 
ormai inutile  
in
quanto "il 75 per cento della popolazione è già al 
corrente di queste  
cose"
(Altieri). Ho ribattuto e ribatto ora che è 
esattamente il contrario  
ovvero
che nemmeno il 10 per cento della 
popolazione è al corrente dei rischi
connessi all'OGM. A riprova di ciò 
vi invio la lettera ricevuta  
stamattina
da una amica, docente di 
scuola superiore, che mi parla proprio di  
questo
argomento.
Dobbiamo 
uscire fuori da questo ghetto di internet o delle conferenze  
ad hoc
per addetti ai lavori in cui ce la cantiamo e ce la suoniamo fra di  
noi...
Bisogna cominciare  a parlare con la gente per strada, con i  
contadini, con
chiunque abbia un minimo di intelligenza a capire una 
verità che  
ancora non
si conosce o  viene negata o  "travisata" come 
"diritto alla ricerca
scientifica" e in questo mi riferisco alla 
posizione di parecchi amici
radicali e laici che poco capiscono di 
queste cose...

Paolo  D'Arpini
www.circolovegetarianocalcata.it
-------------------------
Ecco qui dabbasso la corrispondenza 
intercorsa:


Ciao Paolo, felice giornata...sto uscendo di corsa per 
andare a  
"scuola", ma
ti scrivo due righe per raccontarti il sogno di 
questa notte! Leggevi
l'articolo che ti ho inviato ieri sera, circa 
l'alluvione in varie zone
dell'India e mi scrivevi che, però, al 
momento, i tuoi pensieri sono
concentrati sul discorso del 
bioregionalismo, perchè questione, ora,
fondamentale! Parlavamo poi 
degli Ogm...
Stamane all'alba accendo la televisione e un giornalista 
stava proprio
leggendo alcuni articoli sui quotidiani di oggi! Pagina 
tre del Corriera
della sera (credo): IL PROFESS.
VERONESI, loda gli 
OGM, dicendo che sono un buoni alleati per la nostra
salute.... sono 
sconvolta!!!!
Scappo..è tardiiii!!! A dopo, un abbraccio
Antonella

------------------------------
Cara Antonella, hai letto sul nostro 
sito la relazione del Prof. Nacci  
sugli
OGM?


http://www.
circolovegetarianocalcata.it/2008/09/19/relazione-del-dr-giuseppe
-
nacci-al-convegno-sana-bologna-2008-13-settembre-promosso-da-aam- 
terra-nuov
a-coordinamento-scientifico-studio-agernova/



E' evidente 
che Veronesi è in malafede..... il motivo per cui loda gli  
OGM
mi 
sembra tangibilmente posto nell'ambito d'interesse privato.
Comunque 
comunicherò  con gli amici che si stanno occupando  
dell'emergenza
OGM 
e poi ti faccio sapere.
Stai tranquilla che le bugie hanno le gambe 
corte!
Ciao, Paolo
---------------------------

Vi prego di inviare 
commenti su questa lettera e vi ricordo che il 4  
ottobre
a Faleria 
(Vt) il dr. Ciro Aurigemma parlera di queste cose,  
soprattutto in
chiave alimentare ed etica, durante l'incontro "Città Regione  
Bioregione" in
Via San Giuliano all'ex Lazzaretto alle h. 15.30. Non 
mancate di  
informare
amici e parenti!





__________ Informazione 
NOD32 3460 (20080922) __________

Questo messaggio  è stato controllato 
dal Sistema Antivirus NOD32
http://www.nod32.it







--
Mailing list 
Ecologia dell'associazione PeaceLink.
Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: 
http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
Archivio messaggi: http:
//lists.peacelink.it/ecologia
Area tematica collegata: http://italy.
peacelink.org/ecologia
Si sottintende l'accettazione della Policy 
Generale:
http://web.peacelink.it/policy.html