[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re[2]: [ecologia] In difesa della PERSONA e del TERRITORIO





On 30/12/2008 at 17.32 Giuseppe wrote:

>Carissimi,
>da qualche settimana ho inziato una riflessione sulla fine (a mio
>giudizio) 
>della civiltà contadina e avviato una ricerca di nuovi valori.
>Di seguito, vi invio qualcosa su quanto scritto e sulle prime repliche.
>Se può servire.
>Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.
>
>Ne approfitto per augurarvi un 2009 carico di piacevoli sorprese.
>Giuseppe Messina - www.messinagiuseppe.it




Caro Giuseppe,

ti ringrazio molto per il tuo intervento, trovando che il tema della terra sia sempre 
meraviglioso.

Tuttavia penso anche che prima di poter ricostituire un sistema di valori basato su di 
essa occorre ricostituire una visione completa della situazione che si vive.

Oggi le persone si occupano solo di quella piccola fetta di realtà che sono abituate a 
considerare o che piace loro. Di fatto però ognuno deve poi far i conti con la restante 
parte di mondo.

Ecco: sarebbe bene, prima di convincerci di qualcosa, dessimo almeno uno sguardo al mondo 
più ampio che NON siamo o non siamo stati finora. Poi, solo dopo aver esplorato tutto 
intorno, geograficamente e futurologicamente, potremo pensare di riportare a casa una 
visione abbastanza in sintonia con la realtà presente e che ci attende.

Altrimenti si tratterà solo di una esposizione di nostalgia.

Per quanto riguarda la terra, un tema di fondamentale importanza, prima di tutto oggi 
occorre considerare questo:

http://www.hyperlinker.com/change/pil.htm

Solo dopo che avremo risolto questa situazione potremo ricominciare a pensare ad un buon 
futuro.

Ti saluto caramente,

Danilo D'Antonio