[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Il Giordano Bruno del Giordano Bruno... antagonismo perenne nel nome del "libero pensiero"




Caro Paolo, molto bello e affascinante il tuo articolo sulla previsione Bruniana.. (vedi url: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/02/03/giordano-bruno-e-la-profezia-del-%e2%80%9csole-nero%e2%80%9d%e2%80%a6-corrisponde-al-2012-del-calendario-maya-intanto-si-commemora-il-nolano-a-campo-de-fiori-il-17-febbraio-2009/  )

Voglio molto bene, personalmente, a Maria Mantello e la stimo come persona colta e convinta di ciò che dice e che fa...
Ma c'è un MA: fare la guerra agli altri laici e anticlericali e agnostici e razionalisti.. non si fa!  Questo 17 febbraio 2009 ha vietato agli amici dell'UAAR e di NOGOD -per non parlare di CertiDiritti e Radicali- di essere presenti nella piazza Campo de' Fiori.  Forse non sono secondo la "Giordano Bruno" abbastanza politicamente corretti?  Alla faccia del libero pensiero! Io non sono andata, per la prima volta da anni, a salutare la vecchia statua, gesto apotropaico che ho compiuto fin da quando ero piccolissima assieme a mio padre, finché c'è stato, e poi con gli amici... per festeggiare paganamente il suo compleanno (era nato il 17 febbraio del 1893).  Alba

Evviva le differenze, evviva i pari diritti e doveri, abbasso falsità e ipocrisia, abbasso omologazioni egualitariste, condividi le informazioni e le esperienze: http://albamontori.blogspot.com  

-----------------

Cara Alba, sono d'accordo con te che la parola va data a tutti, infatti molte volte agli incontri da me organizzati vengono certi sderenati a parlar male di me o a dare fastidio e basta, ed io li lascio fare... tanto si esibiscono da soli con la loro idiozia... Nel caso che tu mi dici non penso che l'UAAR avesse intenzione di far casino e creare scompiglio, perciò ritengo che non è stata cosa bella impedire loro di intervenire, soprattutto trattandosi di una manifestazione per il "libero pensiero". Forse, dico forse, c'erano ragioni di tempo o di convenienza? Non so.. in ogni caso, posso pubblicare la tua lettera..... (omissis).   Ciao, Paolo

-------------------

Poesia del giorno (libera interpretazione da Cecco Angiolieri):

S'io fossi foco.

S' i' fosse foco, arderei 'l mondo;

s' i' fosse vento, lo tempesterei;

s' i' fosse acqua, i' l'annegherei,

s' i' fosse Dio, mandereil' en profondo;

s' i' fosse papa, sare' allor giocondo,

ché tutt' i cristiani imbrigherei;

s' i' fosse 'mperator, sa' che farei?

a tutti mozzerei lo capo a tondo.

S' i' fosse morte,

andarei da mio padre;

s' i' fosse vita, fuggirei da lui:

similmente

farìa da mi' madre.

S' i' fosse Laura, com' i' sono e fui ........

quando troverò le parole forse la completerò....

 

Caro Paolo ieri sera (17 gennaio 2009), mentre leggevo "Le affinità elettive", mi ha telefonato Michela che era tornata dalla "spedizione Giordano Bruno" tutta gasata (da Campo de Fiori), ha trovato l'ispirazione in un particolare che aggiungerà in arricchimento a quello che aveva già in mente.  C'erano una cinquantina di persone, la banda della Polizia di Stato ...(omissis)... due corone offerte dal Sindaco di Roma, non era presente la Hack per malattia ma è stata letta una sua lunga lettera. La Mantello era molto agguerrita, tutti gli altri contro la chiesa... Laura

-----------------

 

Dal Nuovo Corriere Viterbese del 18 febbraio 2009.

Viterbo. "…. è stata deposta ieri mattina, nel giorno dell'anniversario della sua morte (17 febbraio 1600), una corona d'alloro per Giordano Bruno, in quella piazza che nel 1907 fu titolata a lui e che poi nel 1929, a seguito del Concordato, gli fu negata. Infatti Giordano Bruno….. in primis "libero pensatore" fu condannato al rogo perché credeva nella pluralità dei mondi, nell'infinità dell'universo, in una natura in cui regna l'unità panteistica di pensiero e materia.. e –per quei tempi- fu considerato eretico e punito con fuoco…. (continua, dichiarazioni di Osvaldo Ercoli).

 

A voi l'ardua sentenza...

Paolo D'Arpini - www.circolovegetarianocalcata.it