[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

"Montalto di Castro ritorna al nucleare?" - Inizio della quaresima o permanenza in carnevale? Lettera Aperta




Cari amici, mi sono un po’ uggiato a leggere oggi le notizie sui giornali a proposito delle mosse berlusconiche per il ritorno del nucleare in Italia... e le "reazioni"  scatenate... 

Finito è il carnevale? Iniziata è la quaresima?

Il berlusca sa come cucinare i suoi polli a fuoco lento.. ed è già un bel po’ che preannuncia il ritorno al nucleare ed ora da buon "maghetto" sfodera il colpo di scena magistrale: lascia intravedere, senza rivelarli, i siti delle centrali nucleari.

Ma va? Davvero? Ma allora fa sul serio?

Certo che fa sul serio… ma la sua non è un’azione da "giorno delle ceneri", in verità è un’abile "mossa d’anca" avanspettacolistica, una sculettata fatta al momento giusto e nel modo giusto!

Ora finalmente i sinistri in sfacelo avranno un osso da spolpare, un can can da ballare… Ricordate il sistema dei due forni? Ora finalmente si restituisce ragione di esistere a alla guapperia sinistra che stava con le mani in mano a mangiarsi le unghie per i posti persi… Finalmente una ragione d'essere anche per l'aerea opposizione del PD-ario Franceschini.

Tanto si sapeva già che andava a finire così! Si sapeva all’indomani del referendum contro il nucleare che, ad esempio, a Montalto di Castro sarebbe ritornato il nucleare… infatti la centrale è stata sempre mantenuta in stand by, pulita e collaudata, pronta a partire alla buona occasione…

Ed ora l’occasione è "buona"… c’è la crisi economica, c’è la paura del domani, c’è la violenza nelle strade, c’è la perdita dei valori umani, c’è la musica a palla e la droga nelle discoteche, c’è la ressa degli extracomunitari affamati che spingono alle porte, c’è la vecchiaia senza speranza di due terzi di italiani… etc. etc.
Il momento è buono per tirar fuori la bacchetta magica del "maghetto solvi problemi inventati.org" ed affermare: "tutto si risolve col nucleare!" (solve et coagula…).

Mo’ voglio vedere se qualcheduno si ricorda della mia lettera dell’11 settembre 2008, per l’abbassamento del consumo energetico, tesa ad evitare questa situazione melodrammatica:

http://www.circolovegetarianocalcata.it/?s=no+all%27energia+atomica%2C+carbonica%2C+petrolica+  

Cari saluti dal vostro affezionato, Paolo D'Arpini