[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Fwd: Calcata - Inaugurazione Fiera Arti Creative - 28 marzo 2009 - Intervento Guseppe Altieri sugli OGM



Carissimi amici, stiamo avvicinandoci sempre più al giorno alchemico beneaugurale del 28 marzo 2009, in cui si inaugura la Fiera Arti Creative di Calcata, edizione 2009.  Siete tutti invitati a partecipare ed a divulgare questa lieta novella, che tra l'altro è stata oggi pubblicata anche su Agora Magazine (vedere url 
http://www.agoramagazine.it/agora/spip.php?article6316) senza dimenticare tutti gli altri siti e giornali che hanno collaborato a diffondere le informazioni sul tema.
 
Ricordo qui di seguito chi sono i coautori dell'esperimento inaugurale del 28 marzo 2009, al Palazzo Baronale di Calcata:
Luciano Sestili, sindaco di Calcata; Luigi Gasperini, vicepresidente Parco Valle del Treja; Laura Lucibllo, Presidente dell'APAI; Franco Tonnarini, poeta dialettale;  Patrizia Peron, bibliotecaria; Ciro Aurigemma, delegato Lazio AVI; Mariateresa Maresca, dietologa; Giuseppe Altieri, agroecologo; Sergio Cecchini e Marco Corradi, del dojokoshiki; Fulvio Di Dio, Rete Bioregionale Italiana;  Vittorio Marinelli, Presidente European Consumers; Leonello Sestili, Centro Diurno Polivalente; e tutti gli altri che seppur non nominati hanno contribuito in silenzio alla buona riuscita della iniziativa. Ovviamente nei ringraziamenti non posso dimenticare coloro che saranno partecipi dei successivi eventi della Fiera, ad esempio gli amici che il 29 marzo 2009 partecipano alla tavola rotonda su "Cure naturali, fenomeni paranormali, miracolio, esoterismo, alchimia, ieri ed oggi", oppure all'evento ad memoriam su Alfredo Moraldi il 4 aprile 2009 o alla festa e passeggiata agreste nel Parco del 5 aprile...  ma per questi eventi seguiranno altre lettere di specificazione. 
(vedi locandina dei programmi sul sito del Circolo).
Vorrei intanto ringraziare particolarmente il Parco Valle del Treja per l'ospitalità concessa.
 
Intanto mi fermo qui, vogliate però leggere una poesia che trovo assolutamente in tema:  
 

Vorrei poter parlare come musica.

Vorrei mettere in parole lo splendore ondeggiante dei campi, così che tu possa stringere la Verità al tuo corpo, e ballare!

Sto facendo del mio meglio, con il duro pennello della lingua, per inondarti di luce.

Vorrei poter parlare come musica divina; vorrei donarti i sublimi ritmi di terra e cielo, mentre gioiosamente ruotano, arrendendosi, arrendonsi al luminoso respiro di Dio.

Io sono il forellino di un flauto attraversato dal fiato di Cristo. Ascolta questa musica! Sono il concerto che emana dalle bocche di tutte le creature, che cantano con mille accordi.

Gli uccelli, all’inizio, non avevano alcun desiderio di volare. Quel che avvenne in realtà fu questo: Dio si sedette lì dappresso suonando la sua musica, e quando se ne andò essi sentirono tanto la Sua mancanza e la forte brama fece loro spuntar le ali, affinché potessero esplorare il cielo.

Ascolta, Hafiz sa questo: nulla ci fa evolvere come l’Amore!

Affonda le radici nella terra, così che tu possa crescere. Canta, poiché questo è il nutrimento per la nostra società affamata. Ridi, con il suono più puro.

Il cielo in cui viviamo non è fatto per restare senza ali.

Ed allora, ama, ama, ama…..

Hafiz

Grazie per aver letto sin qui e per l'aiuto che vorrete dare a divulgare questa notizia, ciao a tutti, Paolo D'Arpini

http://www.circolovegetarianocalcata.it/?s=Fiera+Arti+Creative+2009