[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

D'Arpini: "Sarò a Viterbo il 4 settembre 2009" - Comunicato Stampa -



Viterbo: Comunicato Stampa.

In questi giorni, con il dovuto anticipo organizzativo, il  team vaticano, la protezione 
civile e le forze dell´ordine (e della disciplina)  controllano e testano la sicurezza 
dei vari luoghi che saranno toccati dalla visita papalina prevista il 6 settembre 2009 
nella Tuscia. Controlli a tappeto vengono effettuati sul campo di calcio di Civita di 
Bagnoregio ove si prevede l´atterraggio del papa-elicottero e vengono effettuate prove 
cronometriche  e di sicurezza  sui percorsi alternativi e sul tragitto preferenziale da 
far seguire alla papa-mobile per giungere  nella Città dei Papi (uno più uno meno...).

 

Visto l´assembramento presagito in occasione della discesa del papa Ratzinger in terra 
viterbese  viene perciò anticipata la prevista visita di Paolo D´Arpini, presidente 
pro-tempore del Circolo vegetariano VV.TT. di Calcata,  al 4 settembre 2009.   

 

"Domenica 4 settembre è luna piena,  quindi il momento è particolarmente auspicioso  per 
la scappata laica  di Paolo D´Arpini a Viterbo -  comunica l´ufficio relazioni con il 
pubblico del Circolo -  scopo della visita è l´annuncio della prossima manifestazione 
laica prevista a Viterbo in occasione del solstizio invernale".


Il fatto che contemporaneamente alla visitazione del D´Arpini il 4 settembre 2009  sia 
programmata  a Viterbo la processione di Santa Rosa non deve preoccupare per l´eventuale 
ressa, infatti  il presidente vegetariano incontrerà solo quattro amici al bar, lontano 
dal  tragitto della Macchina di Santa Rosa e  non  vi sono perciò rischi di intasamento 
indesiderato.

 
"Considerando che Paolo D´Arpini -  prosegue il comunicato del Circolo -  si muove di 
rado e  con mezzi di fortuna, si stanno studiando  le distanze  ed i tragitti. Una 
possibilità di cammino sarebbe il raggiungimento da Calcata con l´autostop sino a 
Settevene e da lì risalire  con la corriera che passa sulla  Cassia bis e giunge a 
Viterbo. Altrimenti  D´Arpini potrebbe arrivare a Civita Castellana (forse in bicicletta 
o con altro trasporto alternativo) e  quindi montare sul trenino del Cotral che in appena 
due ore giunge  nel capoluogo della Tuscia.  Gli aspetti logistici sono tenuti  in 
attenta  considerazione, ivi compresa l´offerta di un amico di Faleria che ha proposto il 
suo asino per la risalita a Viterbo, la cosa potrebbe anche andare (per il risparmio 
evidente sui costi di viaggio) l´unico problema è la durata: almeno due giorni di 
cavalcata ininterrotta".


Altra alternativa possibile sarebbe quella di posticipare la visita del D´Arpini al 6 
settembre 2009 e chiedere  a quel punto un passaggio alla carovana vaticana in transito.  
Ma questa chance pare esclusa, vista l´incompatibilità delle due motivazioni, quella 
papale e quella laica. 

 

Ufficio Stampa e Relazioni con il Pubblico
del Circolo Vegetariano VV.TT. di Calcata 
Info: 0761-587200 - circolo.vegetariano at libero.it  

www.circolovegetarianocalcata.it

------------
Un buon giorno se ne è andato

ma la notte sia migliore

se un canto hai nel cuore

(L'aura)