[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

"Il formaggio è buono o non è buono?" - Favola Condivisa -



La presa in giro è una delle caratteristiche che ci contraddistingue.
Infatti per noi che non siamo ideologicamente legati ad una specifica
filosofia, vegetariana o vegana, essendo semplici frugivori ecologisti, è facile 
divertirci con chi professa una fede alimentare stretta.

Dovete sapere che i vegetariani non mangiano carne né pesce ma assumono prodotti di 
origine animale, come ad esempio il formaggio, mentre i vegani o vegetaliani oltre alla 
carne ed al pesce rifiutano anche il formaggio.

Non avendo al Circolo remore di sorta chiunque mi chiedesse se eravamo vegetariani o 
vegani io rispondevo: "entrambi".

E per dimostrarlo racconto spesso la seguente storiella.

Quando venne a trovarci Carmen Somaschi, la presidente dell'Associazione Vegetariana 
Italiana, imbandii una bella merenda a base di cacio locale e fave dell'orto, dicendole:  
"Ecco cara Carmen, per te che vieni da Milano questa è una vera delizia, le fave le ho 
coltivate io stesso ed il cacio è
stato fatto da un amico capraio di Calcata. Qui da noi si dice 'se vuoi far contento il 
contandino fagli mangiare fave e pecorino..' ed è vero poiché il formaggio stimola 
l'appetito  e rende allegri per il suo buon gusto".
Ovviamente Carmen ne fu deliziata e si spolverò tutto il cacio messo in tavola.

Dopo alcuni giorni venne a trovarci il famoso dietologo Nico Valerio, che è 
fondamentalmente vegano, a lui servii le fave in pinzimonio con olio d'oliva della valle 
del Treja ed erbe aromatiche. Nico fu molto soddisfatto della merenda anche perché io gli 
spiegai: "Malgrado la diceria popolare che le
fave andrebbero mangiate col pecorino in verità sono più buone senza perché è risaputo 
che il formaggio è pesante per lo stomaco e gommoso per i denti".

L'amico laico Roberto Caivano, che aveva assistito ad entrambe le merende ed ascoltato i 
due giudizi contrastanti sul cacio, mi chiese: "Ma insomma qual'è la verità sul 
formaggio, è buono o non è buono?" Al che candidamente
gli risposi, dipende da chi è l'ospite.... e dal fatto che la prima volta, con Carmen, il 
formaggio c'era e la seconda, con Nico, era completamente terminato, quindi..


Le favole ri-visitate di Paolo D'Arpini
www.circolovegetarianocalcata.it