[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Filastrocche per le mamme




 

 

Il ritmo è quello leggero della filastrocca,

già provato con Filastrocche con la pancia.

Questa volta Simona Bonariva ritorna nel nostro catalogo con Filastrocche appena nate

(pagg. 24 Euro 6,00) illustrate da Maristella Mangipinto. Protagoniste le mamme alle prime armi.

 

Le mamme lo sanno. Più che altro lo provano. Il bimbo non più in pancia ma tra le braccia significa la gioia e l’emozione di quelle manine delicate, di quel corpicino piccolino da accudire e già così perfetto, ma anche mille domande: E ora. “Chi lo sa come si fa?/ …Quando strilla perché strilla,/ quanto dorme e se è contento,/ cresce bene, va cambiato”.

Spesso le mamme si dicono: “ io non so se me la sento./

Chi ce le ha queste risposte,/ a chi chiedo se non so?”

 

Con la leggerezza della filastrocca, Simona Bonariva affronta i dubbi  e le domande, ma anche le scoperte e le emozioni delle mamme alle prese con un bambino che dipende totalmente da loro, che dà gioia ma toglie il respiro.

 

Le filastrocche servono per parlare, rompendo il tabù del silenzio che vuole tutte le mamme in forma e già esperte dal primo momento, di quello stato di confusione, disagio e gioia che gli esperti chiamano depressione post partum caratterizzandola con il colore blu.

È una sindrome diffusissima ma anche ignorata, anzi ignoratissima. Che quel bambino sia anche il tuo invasore, come simpaticamente recita il titolo di una filastrocca, non è un segno di debolezza della propria maternità, dell’essere mamma, ma un sintomo di consapevolezza del cambiamento avvenuto. (Piango per niente/sono nervosa/stanca stanchissima/e permalosa./Vorrei staccare, /starmene sola,

mi sento presa/ acqua alla gola. /Penso “è per poco”,/non serve a niente,/mentre succede/sembra per sempre.

Il predatore dorme beato,/ neanche sospetta cos’ha combinato,

lui che mi riempie e mi svuota la vita,/fatica enorme, gioia infinita”). Parlare di questo cambiamento fa bene alla mamma perché l’aiuta rassicurandola e rafforzandola. Fa bene al bambino. Fa bene alla coppia e alla famiglia.

 

Queste filastrocche dunque sono un modo per aiutare le mamme ad avere consapevolezza che il loro non farcela non è una accusa o un fallimento ma una tappa da vivere, attraversare, superare con l’aiuto di altre mamme, del proprio compagno, dei parenti, di medici, ostetriche e pediatri e anche amiche che prima ci sono passate.

Il libro sarà occasione di incontro in diverse librerie di Milano con gruppi di mamme nelle prossime settimane.

 

Chi volesse acquistarlo può richiederlo a info at lameridiana.it. Un dono per la prossima festa della mamma a tutte le neo mamme. Chi acquista anche Filastrocche con la pancia gode dello sconto del 20% (+ 3,70 per spese di spedizione).


 


A norma del D.Lgs. 196/2003 -“Codice in materia di protezione dei dati personali”- il titolare del trattamento dei dati personali utilizza le tue coordinate di posta elettronica a fronte di rilascio del tuo consenso e/o di assunzione nel contesto della vendita di un prodotto e/o di un servizio analogo al presente. Qualora non intendessi ricevere ulteriori comunicazioni, ti invitiamo ad inviare una mail a info at lameridiana.it con in oggetto il messaggio: Cancellami. Grazie.