[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

5x1000






Come divenuta prassi negli ultimi tempi, in questo periodo dell'anno continuano a piovere 
richieste di alimentazione da parte delle innumerevoli quanto inconcludenti, perché 
assolutamente limitate nelle loro percezioni, associazioni ambientaliste.

Ebbene, quando si riceve una di queste richieste, ci si rivolga a questa gente ad esempio 
chiedendo:


Gentilmente, di grazia: siete voi impegnati a denunciare la sovrappopolazione del nostro 
Paese e globale?

http://www.hyperlinker.com/spg/


Siete voi impegnati a difendere il territorio dall'aggressione industriale e statale, ad 
opera delle imprese e degli enti pubblici, SENZA PERO' impedire alle persone fisiche di 
vivere e lavorare sulla propria terra?

http://www.hyperlinker.com/change/vivere.htm
http://www.hyperlinker.com/change/terra_e_liberta.htm


Siete voi impegnati, anzi, a rimuovere i vincoli che opprimono le persone sulla propria 
terra, a rimuovere i divieti imposti alle persone fisiche, a noi esseri umani, dagli 
AMBIENTALISTI di STATO, dai PARASTATALI del 5x1000?


Un po' dappertutto in Itaglia (con la g di gnoranza) sono state negli ultimi promulgate 
leggi particolarmente liberticide ed oppressive che impediscono alla persona, all'essere 
umano, di realizzare i propri sogni sulla propria terra. In pratica e brevemente: se 
siete un'azienda, se siete un agriturismo, potete far quel che vi pare. Ma se siete 
semplici esseri umani vi è proibito tutto.

Ebbene: siete voi impegnati a rimuovere quegli ingiusti divieti che gravano sui 
cittadini, sulle persone?

Che forse un essere umano non ha diritto di esistere senza detenere una impresa?
Che forse un essere umano non ha diritto di esistere per se stesso ed i propri cari?


Riuscite voi, parastatali questuanti del 5x1000, a scorgere la differenza tra una PERSONA 
ed una AZIENDA?

Perché in tante regioni itagliane una azienda può insediarsi sulla sua terra ma una 
persona no?

Ripeto:

PER QUALE PERFIDA RAGIONE UNA AZIENDA
PUO' INSEDIARSI SULLA TERRA DI SUA PROPRIETA'
MA UNA PERSONA, UN ESSERE UMANO, UN UOMO, UNA DONNA NO?


Se siete persone degne di stima, chiedete allora anche voi:

Una nuova riforma agraria
http://www.hyperlinker.com/change/agraria.htm


Ebbene, vi occupate, voi, di tutto questo?

Conoscete e sapete indicare le leggi che impongono queste indebite restrizioni su 
necessità fonadamentali, primarie, BIOLOGICHE, NATURALI, dell'ESSERE UMANO? Le 
contrastate, voi, queste leggi liberticide che fanno degli umani null'altro che polli 
d'allevamento confinati nel degrado delle periferie urbane alla mercé di sfruttatori 
d'ogni genere?


Se fate tutto questo bene. Mostratelo. Altrimenti invece che il 5x1000 potete 
scommetterci che avrete tutt'altra cosa!


A chi protegge il territorio proibendo agli esseri umani il sacro diritto di vivere sulla 
propria terra, a chi pretende di difendere l'ambiente senza occuparsi di 
sovrappopolazione, a chi non fa nulla per liberare gli esseri umani dall'oppressione 
dell'ambientalismo di Stato già in corso, c'è una sola risposta:

BASTA COL VOLONTARIATO TRADIZIONALE AL SERVIZIO DEL MARCIO SCHIFOSO SISTEMA 
STATALISTA/IMPERIALISTA!

Avanti invece con iniziative genuine, non politiche o di tornaconto personale, bensì tese 
a denunciare la falsità ovunque essa si verifichi.


Cinque per mille? Nella mia personale, ma ultrameditata ed approfondita, LAVORATA visione 
delle cose, come per l'otto per mille si sta dando il cinque per mille esattamente alle 
persone ed iniziative sbagliate.

Soprattutto occorre prendere coscienza che il sistema stesso del 5x1000 è creato per dare 
forza ad un sistema statalista da una parte ed imperialista dall'altra che occorre 
rivedere fin nelle sue radici più profonde.


Danilo D'Antonio


http://www.hyperlinker.com/change/ambientalismo.htm