[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Il Giornaletto di Saul del 26 agosto 2009 - Cecenia, i giorni di Diana, Seclì ammazzacavalli, telefonini ed affini, religione... che noia!



http://saul-arpino.blogspot.com/

Care, cari,

immediatamente vi comunico una bella frase ricevuta da Antonella: "La mia mente è aperta 
alla verità da qualunque fonte essa provenga. Le dichiarazioni veritiere restano valide 
anche se proferite con rabbia!"
In effetti tutti i saggi dicono che dovremmo essere riconoscenti ai nostri nemici perché 
essi ci dicono la verità...
Da Antonella ho ricevuto inoltre una nuova nota, dai suoi studi in erboristeria, 
riguardante l'uso e le proprietà dell'argilla, stavolta ho deciso di pubblicarla 
direttamente sul sito del Circolo Vegetariano:

http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/08/26/argilla-crema-di-bellezza-medicina-ed-impasto-creatore-dalla-natura%e2%80%a6-note-erboristiche-di-antonella-pedicelli/

Mi comunica Mondo in Cammino dell'appello ai parlamentari europei per la Cecenia: "Dopo 
l'assassinio in Cecenia (11/08/09) di ZAREMA SADUL.AEVA, operatrice umanitaria e nostra 
stretta collaboratrice, MONDO IN CAMMINO e COMITATO PER LA PACE NEL CAUCASO lanciano un 
appello congiunto ai parlamentari europei italiani per rompere il silenzio istituzionale 
e stimolare le coscienze a mobilitarsi contro la mattanza di giornalisti, attivisti 
umanitari e per i diritti civili in Cecenia e in tutta la Federazione russa. Massimo 
Bonfatti".


Ed ora per la legge del contrappasso inserisco  una lettera che chiarisce meglio le 
motivazioni e  le differenze di vedute sul tema della religione nelle scuole, dopo la 
sentenza del Tar Lazio che diminuisce il valore della religione come materia 
d'insegnamento, (vedere i diversi interventi pubblicati sul sito del Circolo). Ecco il 
commento di Caterina Regazzi sul sito del Circolo vegetariano:

http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/08/26/lopinione-laica-di-una-madre-e-di-una-studentessa-sul-%e2%80%9cvalore%e2%80%9d-dell%e2%80%99ora-di-religione-nelle-scuole/
 
Si avvicina il momento della visita di Diana, che arriva a Ciampino e conseguentemente a 
Calcata, dal brumoso nord, il 27 agosto 2009. Per la vostra esilarazione riferisco 
ulteriori appunti sulla sua venuta: "....in risposta ai tuoi dubbi ti dico, che non sono 
nulla di ciò che hai detto o forse ho un pochino di tutto... (santa, ecologista, 
masochista... n.d.r). In realtà cerco di essere una persona semplice, per quanto riesco 
ad esserlo al momento, amo conoscere e imparare, e mi accorgo sempre più  che quando sono 
a contatto con la natura sto bene.... è qualcosa che non mi è ancora per niente chiaro... 
in realtà moltissime cose non mi sono chiare...magari qualche risposta la troverò in 
questi giorni insieme... A prestissimo, Diana".

Mia rispostina carina: "Cara Diana, porti il nome della Dea simbolo lunare e preposta 
alla caccia, non che in realtà fosse una cacciatrice vera e propria, anzi veniva più che 
altro venerata per la sua consuetudine di vivere allo stato naturale... forse l'unica sua 
"colpa" -e per questo probabilmente le venne affidato il ministero della caccia-  in 
quanto donna ed amante dei fiori nascondeva agli animali l'odore dei cacciatori che ne 
approfittavano per ghermire le prede... ma questa è tutta psicostoria!". 

Sapete quanto male fanno i telefonini? E quanto spendono gli italiani per giocare 
d'azzardo? Leggetelo nel blog "Altra Calcata... altro mondo":

http://www.altracalcata-altromondo.blogspot.com/

Sul sito del Circolo Vegetariano vi segnalo infine una lettera di protesta per il sindaco 
Luigi Negro di Seclì (Lecce) che autorizza una orrida "sagra ammazzacavalli":

http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/08/25/secli-lecce-%e2%80%9c-la-sagra-ammazza-cavalli-la-piu-ignobile-delle-sagre-%e2%80%9d-%e2%80%93-lettera-di-protesta-al-sindaco-luigi-negro/
 
Anche per oggi passo e chiudo salutandovi con affetto immutato, Saul/Paolo

............

Ultimissime prima di andare in rete:
Un appuntamento culturale a Viterbo: "Presentazione-performance: «1932 Racconto 
Metricato» di Antonello Ricci. Con Alfonso Prota, Olindo Cicchetti. In mostra i disegni 
di Lorenzo Ricci- Venerdì 28 Agosto - ore 21,30 - Libreria Malatesta, Ex Ceramiche 
Tedeschi, Viterbo".