[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

I: comunicato Appello di adesione e comunicazione in sostegno della pace contro la guerra - Torino



>con invito a diffondere ed a sottoscrivere
Grazie ed un saluto 
renato zanoli - medicina democratica Torino
>
>
>APPELLO AD ADERIRE ALLE INIZIATIVE
>A SOSTEGNO DELLA PACE CONTRO LA GUERRA
>GUERRA UN CRIMINE CONTRO L´UMANITA,´MISFATTO CHE RUBA RISORSE AI BISOGNI 
SOCIALI PRIMARI PER TRASFERIRLE AGLI  STRUMENTI DI MORTE
>(30.000.000.000 di USA$ è la spesa militare mondiale di 7 giorni, tale somma 
potrebbe dare soluzione alla  crisi alimentare mondiale per 1 anno. (fonte 
FAO).
>
>4 NOVEMBRE 2009 91° ANNIVERSARIO DELLA I^ GUERRA MONDIALE
>costò all'Italia 650 mila morti e un milione tra mutilati e feriti.
>
>Dissociamoci dalle celebrazioni ufficiali di questa data nel nome della pace 
e della Costituzione.- Dissociamoci da ogni retorica celebrazione di eroismo..
>
>IL 4 NOVEMBRE GIORNATA DELLE FORZE ARMATE SCENDIAMO IN PIAZZA CONTRO IL 
MILITARISMO, CONTRO LE MISSIONI DI GUERRA, PER IL RITIRO DELLE TRUPPE 
DALL´AFGHANISTAN !!
>IL 4 NOVEMBRE  DISARMIAMO LA FESTA TUTTI IN PIAZZA, PER LA PACE, PER DIRE NO 
ALLE GUERRE, PER  IL RITIRO DELLE NOSTRE TRUPPE DALL'AFGHANISTAN, PER IL TAGLIO 
DELLE SPESE MILITARI.
>La Guerra in Afghanistan costa in euro 3 milioni al giorno per mantenere 
uno  stato di occupazione militare, circa 3000 uomini con gli strumenti di 
morte Ciò che l´Italia ha speso dal 2001 per la guerra avrebbe potuto produrre 
in quel Paese 600 ospedali e 10.000 scuole come indicano i dati forniti da Gino 
Strada.
>Oggi sono in corso almeno 30 guerre con milioni di profughi e decine di 
migliaia di vittime (oltre 90% civili), quasi sempre ignorate, come in Congo o 
in Sri Lanka. Nel 2009 le spese mondiali per gli armamenti sono previste per 
1.500 miliardi di dollari. Intanto ogni 20 secondi muore un bambino per carenza 
d'acqua ed 1.000.000.000 di persone soffrono la fame.
>
>A TE
>che hai partecipato alle marce per la Pace,
>che hai appeso la bandiera arcobaleno al tuo balcone,
>che hai firmato petizioni contro la guerra e per il ritiro delle truppe,
>che sei scesa/o in piazza per chiedere la fine della guerra permanente, 
travestita da missioni di pace,
>
>che chiedi di tagliare le spese militari per mutarle in spese sociali,
>che vorresti convertire le produzioni belliche in produzioni di beni per la 
vita,
>che auspichi vengano chiuse le basi militari
>che hai protestato contro le bombe e le mine e sostieni il disarmo come 
unica vera strada verso la giustizia, la democrazia e la sicurezza dei popoli,
>
>che hai contestati la retorica patriottica volta a giustificare la morte e 
la distruzione,
>
>che ami la vita e rifiuti la guerra perché non comprendi il significato 
della parola nemico,
>
>che vuoi un´Italia di pace, solidale con gli altri popoli e non più complice 
della guerra globale,
>
>che rifiuti la guerra " come mezzo di soluzione delle controversie",
>
>che guardi alla Palestina, al Kurdistan, all´Africa, all´Iraq, 
all´Afghanistan, all´Iran, a tutto il Medio oriente e lotti per una politica di 
pace, perché l´Italia esca dalle alleanze di guerra.
>
>RIVOLGIAMO QUEST´APPELLO E TI INVITIAMO A SOTTOSCRIVERLO
>E
>AD  ADERIRE E PARTECIPARE ALLE INIZIATIVE CONTRO LA GUERRA CHE SI TERRANNO A 
TORINO
>
>Associazione Voglia di Futuro Torino – Associazione Medicina Democratica sez.
Torino – Associazione il Girasole Torino –Partito della Rifondazione Comunista 
(Federazione di Torino) - Sinistra Critica – Rete 28 Aprile – Cantieri di 
Pace – Mir e Movimento non violento - …Comitato Politico Regionale PRC ….
>
>Per aderire manda un messaggio all’indirizzo mail : renatozanoli at libero.it 
od in alternativa  info at ricostruzionedalbasso.org
>
>
>
>
>Le Iniziative a Torino
>
>4 novembre dalle ore 17 alle ore 19 presenza e volantinaggio in piazza 
Castello con bandiere della pace , cartelli individuali con messaggi a favore 
della pace
>
>6 novembre ore 17 Centro Sereno Regis via Garibaldi  13 – Torino Seminario 
sulle Azioni Nonviolente
>
>7 novembre ore 9.30-13 Palazzo del Senato -via Corte d’Appello 16 – Torino - 
: Convegno “ 2009 anno della riconciliazione “(vedi http://serenoregis.
org/2009/10/sabato-7-novembre-convegno-2009-anno-della-riconciliazione/)
>
>10 novembre LA MARCIA MONDIALE PER LA PACE E LA NONVIOLENZA ( http//www.
marciamondiale.org) passa a Torino:  le iniziative previste:
>ore 17 Marcia con partenza da  Piazza Statuto ang v. Garibaldi sino al 
teatro Regio in Piazza Castello
>ore 17.30 Conferenza stampa al Regio;
>ore 20.30 Concerto della Pace al Regio (ingresso libero)
>
>La Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza sarà a Vicenza l’8 novembre. 
Organizzati servizi pullman dalle principali città del nord per percorrere un 
pezzo di strada con i marciatori. L’appuntamento è a Vicenza - Campo Marzo (di 
fronte alla stazione ferroviaria) alle ore 13.
>( http//www.marciamondiale.org/news/leggi/-/vieni-a-vicenza-8-novembre/) 
>
>