[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Il Giornaletto di Saul del 31 ottobre 2009 - Saturno altalenante, sangue gitano, Gano da Magonza, sexology, vegetariani A.V.I. A.V.A. U.V.A. e VV.TT.



http://saul-arpino.blogspot.com/2009/10/il-giornaletto-di-saul-del-31-ottobre.html

Care, cari,

vi ricordo che oggi (31 ottobre 2009) si inaugura a Calcata Il Ciclo della Vita, Vigilia 
di Ognissanti, Samahin... etc. Vi aspetto al Centro Visite del Parco del Treja, al centro 
storico (dove stanno i troni, vicino alla chiesa), la manifestazione inizia alle h. 16, 
ognuno è invitato a portare qualche delicatezza vegetariana per il rinfresco. Sono 
previste proiezioni, canti celtici, poesie, esibizione di opere d'arte, dialoghi. 
Vi informo inoltre che c'è il divieto di sosta notturna nella Piazza Roma, quindi 
lasciate le macchine fuori dal centro storico, leggete articolo:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/10/30/calcata-sempre-sia-lodato-e-beneamato-il-santo-halloween-o-e-le-ordinanze-comunali-giuste-e-logiche/

Mi scrive Leila Nicoletti: "Paolo, è con rammarico che ti comunico la mia uscita 
ufficiale dall'assoc. veget. animalista di Franco Libero.
Purtroppo neppure il tentativo che ho fatto, riunendo altre persone(anch'esse fuoriuscite 
dall'AVA), x far comprendere a Franco alcuni aspetti che non vanno è riuscito..... 
Quindi, un'altra separazione in un mondo vegetariano profondamente diviso! Comunque, si 
sta formando un nuovo gruppo di esperti e quanto prima te ne darò notizia. Questa è la 
buona novella...!?"

Mia rispostina: "..oh, cara Leila, sono così dispiaciuto.. eppure mi sembrava che andasse 
tutto bene fra te e Franco... come mai questo distacco improvviso? O forse sono io che 
stando qui a Calcata non seguo abbastanza da vicino le situazioni vegetariane?  Comunque, 
visto che ormai la separazione è avvenuta (tra AVA, UVA, etc.)  perché non rientrare 
tutti nell'AVI? Almeno questa è un'associazione storica ed il responsabile regionale Ciro 
Aurigemma è una persona gentile e sincretica....  Ciro sarà qui a Calcata l'8 novembre in 
occasione della chiusura del Ciclo della Vita, con conferenza psicologica del prof. 
Michele Trimarchi, perché non venite tutti, tu,  Franco Libero, Massimo, etc. e ne 
parliamo?"

Scrive Giacomo: "Il frutto più grande del bastare a se stessi è la libertà (Epicuro)" 

Scrive Mariagrazia: "..ho scaricato "beds are burning"! bellissima!"
  
Scrive Peter Boom: "Con immenso piacere ho ricevuto l'email dal professor Erwin Haeberle 
nella quale annuncia l'apertura al pubblico della più grande biblioteca sessuologica del 
mondo a Berlino. Dopo il suo sito http://www2.hu-berlin.de/sexology  tradotto in 
moltissime lingue tra le quali anche il cinese e cliccato nell'ultimo mese più di otto 
milioni di volte, il professor Haeberle in collaborazione con la Humboldt University ha 
aggiunto un'altra pietra miliare alla sua incessante attività in favore di una sempre 
maggiore e limpida informazione scientifica nel campo della sessuologìa. La ricerca 
sessuologica spazia su una grande diversità di argomenti, quali tra l'altro: psicologìa, 
psichiatrìa, medicina, storia, antropologìa, etc."

Sul sito del Circolo Vegetariano ho pubblicato alcune sensazioni vissute durante 
l'incontro del 29 ottobre-... fra Saturno... Mette e gli altri:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/10/30/calcata-immagini-di-saturno-in-altalena-strano-effetto-dell%e2%80%99entrata-in-bilancia-alcune-sensazioni-buttate-li%e2%80%a6-avanti-e-indre/

Nel Blog "Altra Calcata... altro mondo" andiamo avanti con le provocazioni sarcastiche di 
Antonino Amato, stavolta se la prende con Gano da Magonza:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2009/10/opinione-truculenta-di-antonino-amato.html


Insomma abbiamo anche oggi fatto il nostro dovere... io per aver scritto e voi per aver 
letto... e vi saluto con affetto, Paolo/Saul

........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:


Sosta di carovana nomade

in mezzo alla steppa di seta

fuochi danzanti nel cerchio piumato

corpi ritmati in tamburi di pelle

separazione di ruoli unificati

magia di potenti spiriti appagati

richiama il fiume di sangue selvaggio

che attraversa il percorso dei sogni

Le danze incorporate tremano

vibra la Terra, esulta il Cielo

La carovana scioglie i nodi

i cavalli nitriscono in gloria

La partenza infinita lascia una traccia:

è silenzio divino nella tenda d'Amore gitano.        

Nelida Ukmar