[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

R: Re: R: Re: [ecologia] LA TUA CANDIDATURA non è quella dei CITTADINI



Caro Danilo, temo di disturbare tutti gli amici a cui può non interessare né PBC né la Democrazia Diretta, ma ti debbo una risposta ed in caso siano necessari ulteriori approfondimenti proporrei il forum di www.perilbenecomune.net o nella nostra posta personale (la mia è ferroferrarese at libero.it).
PBC è l’unica associazione politica ad aver adottato la Democrazia Diretta come metodo per la discussione e la votazione su ogni decisione da assumere come Assemblea Nazionale (nei partiti, Congressi) e finora ne abbiamo fatte una ogni 6 mesi, nonostante la nostra cronica mancanza di fondi.
Non ti nascondo che non ne ero entusiasta. La mia diffidenza si basava sul fatto che in assenza di democrazia nell’informazione e nell’economia, ed in presenza di milioni di italiani al servizio della criminalità organizzata (1,8 secondo la commissione antimafia) e presi nelle reti clientelari dei partiti …mettevo in conto più di un voto per …Barabba.
E’ vero che chi partecipa all’Assemblea Nazionale ha condiviso programma, codice etico e statuto (e dovrebbe impazzire per votare a sostegno del sionismo, della guerra americana, degli inceneritori, del nucleare, del signoraggio, del precariato, delle speculazioni immobiliari, ecc.), ma è anche vero che se fanno cose incredibili per bloccarci le dirette via internet, i computer e i telefonini, potrebbero anche decidere di organizzare l’adesione e la presenza alle assemblee, che sono la nostra massima sede decisionale, di un congruo numero di loro affiliati (qualcosa l’ho già visto fare in PdCI, a Ferrara, con tecniche e amicizie massoniche).
Abbiamo fatto alcune esperienze anche per definire e sviluppare i programmi elettorali di comuni in cui ci siamo presentati e lo rifaremo anche a Termoli dove presenteremo un nostro candidato a sindaco. D'altronde chi mira a conquistare la sovranità popolare, prevista dalla Costituzione e vuole superare l’attuale regime della casta partitica, impestato da grande finanza, speculatori e malaffare, deve praticare forme di vita democratica, mica può far decidere ….alla Casaleggio & Associati.
Un abbraccio, Nando.



>----Messaggio originale----
>Da: eulab at hyperlinker.com
>Data: 28/01/2010 19.09
>A: <ecologia at peacelink.it>
>Ogg: Re: R: Re: [ecologia] LA TUA CANDIDATURA non è quella dei CITTADINI
>
>
>
>
>ferroferrarese at libero.it wrote:
>> Dispiace che Danilo non sappia che l'unico movimento a praticare la
>> Democrazia Diretta sia proprio PBC. Può sempre recuperare
>> documentandosi. La Presidente, Monia Benini, l'ha presentata anche in un
>> recente convegno a Roma. Si possono trovare documenti e filmati su:
>> www.perilbenecomune.net
>> Ovviamente ognuno può benissimo restare della sua idea anche dopo.
>> Un caro saluto, Nando
>
>
>
>
>Ciao Nando.
>
>
>Avrei lo stesso tuo entusiasmo in merito a PBC se si facesse portavoce di una Democrazia Diretta che fosse realmente tale.
>
>La Democrazia Diretta non è mai di parte e tantomeno pilota i cittadini verso degli obiettivi specifici.
>
>La Democrazia Diretta non esprime ad esempio tutte quelle idee politiche che sono presentate su www.perilbenecomune.net
>
>La Democrazia Diretta non può essere altro che un canale asettico che permetta ad ognuno, ad ogni singolo cittadino, di esprimersi con idee e proposte.
>
>La Democrazia Diretta non fa il tifo per qualcosa e tantomeno ha un programma preconfezionato.
>
>Al contrario, e mi correggerai se sbaglio, PBC parte con delle idee che possono essere anche giuste e condivise, ch'io stesso ritengo in gran parte giuste e condivido, ma non hanno nulla a che vedere con una reale Democrazia Diretta.
>
>
>Vedi, la realtà è estremamente complessa e per costruire una società che funzioni e renda felici le persone occorre una visione molto raffinata che solo una grande apertura, una predisposizione ad accogliere il frutto di ogni sensibilità, può fornire.
>
>Invece PBC, se non erro, parte lancia in resta verso delle direzioni già prese. Che c'entra allora con la Democrazia Diretta?
>
>Ti andrebbe di esaminare questo documento:
>
>E' sempre tempo di elezioni!
>http://www.hyperlinker.com/mercato/demdirpart.htm
>
>E' dedicato appunto a tutte quelle iniziative che partono da un ideale di Democrazia Diretta e poi si ritrovano sempre a fare le stesse cose degli altri partiti.
>
>
>Ti ringrazio e saluto cordialissimamente,
>
>Danilo D'Antonio
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>--
>Mailing list Ecologia dell'associazione PeaceLink.
>Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
>Archivio messaggi: http://lists.peacelink.it/ecologia
>Area tematica collegata: http://italy.peacelink.org/ecologia
>Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
>http://web.peacelink.it/policy.html
>
>