[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Report Incontro Ass.re Malcotti



COMITATO NO CORRIDOIO ROMA - LATINA    

REPORT
Ieri, Giovedi 17 Giugno 2010 alle ore 10 una delegazione dei Nodi del nostro Comitato ha incontrato l'Ass.re Reg.le alle Infrastrutture, Malcotti.
Il nostro portavoce ha esposto i motivi per cui chiediamo il ritiro del progetto dell'inutile e onerosa autostrada RM-LT, ha continuato illustrando le proposte alternative dell' intermodalità ferroviaria, metropolitana e dell'adeguamento in sicurezza di tutta la Via Pontina. ha posto una domanda semplice e inascoltata da tutti i suoi predecessori: qual'è il rapporti costi/benefici? Insomma i costi per lo Stato e quindi i cittadini sono certi (2,2 mld di euro), i benefici dovrebbero essere la totale sicurezza stradale da Terracina a Roma e la fluidificazione del traffico in entrata e uscita a/da Roma. Ha concluso chiedendo che per gli interventi proposti dal Comitato No Corridoio, venissero messe a disposizione le risorse economiche ferme al CIPE per il corridoio.
L'ass.re Malcotti ha esordito dicendo che l'autostrada era inserita nel programma elettorale della Polverini, ha inoltre sottolineata che sostiene il cosidetto "progetto Storace" e cioé il CTM Fiumicino-Formia.  Inoltre ha affermato che si sta adoperando alacremente per "l'approvazione al CIPE entro il mese corrente del progetto dell'autostrada RM-LT" definita "opera strategica" e "per non perdere i finanziamenti che altrimenti verrebbero stornati per il MOSE di Venezia". Tra l'altro ha dichiarato l'Ass.re che fino ad oggi per la progettazione e le varianti allo stesso, sono stati spesi ben 50 milioni di euro: intanto come al solito gli studi tecnici "degli amici degli amici" hanno gongolato! Questo lo diciamo noi.
Inutile ribadire che alla domanda "di quali benefici" non ha risposto. Prima di concludere l'incontro abbiamo comunque concordato che il nostro Comitato gli farà recapitare un documento con il quale, in maniera dettagliata e circostanziata, verranno esposte tutte le criticità strutturali ed economiche del progetto della RM-LT e le nostre proposte alternative.
E' chiaro che da oggi al 30 Giugno si gioca una partita fondamentale per il nostro movimento. Difatti se il CIPE non approva entro questo termine oltre a saltate l'autostrada, decade anche la Soc. Autostrade del Lazio perchè arriva a scadenza il suo mandato (2 anni) senza essere addivenuta ai suoi obblighi e cioé aver messo a gara la costruzione dell'autostrada. Se invece diversamente verrà approvata, avremo 60 gg. per il ricorso al TAR e alla Corte di Giustizia Europea.
Vigiliamo ecoresistenti, vigiliamo!
ESR,
Gualtiero
 
 
Di seguito l'invito a partecipare al dibattito di questa sera:

VENERDì 18 GIUGNO

ore 19

presso la Festa di Liberazione

parco del Caravaggio-via delle Accademie - Roma

"Giornata dei Movimenti"

I movimenti territoriali del Lazio: dalle vertenze locali ai Comitati uniti contro le nocività

sono invitati a intervenire

Gualtiero Alunni - Comitato No Corridoio Roma-Latina

Simona Ricotti - No Coke Alto Lazio

Filippo Valenti - Rete No Turbogas Aprilia

Il comitato Fiumicino Resiste No al Porto

Davide Scarinci - giornalista de Il Caffè (Albano Laziale), esperto vertenza No Inc

Salvatore Bonadonna - Prc - ex assessore regionale all'Urbanistica nella Giunta Badaloni

coordina

Daniele Nalbone - Liberazione - autore di In Prima Persona - Lotte e vertenze dei comitati territoriali nel Lazio (ed.Alegre)

FIRMA on line: http://www.PetitionOnline.com/ppnoc1/
Il nostro blog: 
http://quartiereroma12.blogspot.com  email: nocorridoio at tiscali.it  - cell.: 3332152909
 
 
SCARICA TISCALI WIPHONE: parla e invia SMS gratis dal tuo cellulare. http://wiphone.tiscali.it