[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

ALLE ASSOCIAZIONi CHE HANNO ADERITO AL TDC



 
 
 

ALLE ASSOCIAZIONI ADERENTI ALL'INIZIATIVA "TRENO DELLE DONNE PER LA COSTITUZIONE"

 

 

Care Presidenti, care amiche ed amici,

nel ringraziarvi tutte/i per l'adesione al Treno delle Donne per la Costituzione, vi trasmetto i saluti di Nella Toscano e del Comitato promotore che in questi giorni è impegnato a mettere a punto gli ultimi aspetti organizzativi, pianificare gli interventi e la programmazione completa della giornata del 24 settembre.

Portare in piazza le Donne e uomini della società civile a difesa della Costituzione, in un momento così cruciale per le istituzioni del nostro Paese, assume il carattere di importante appuntamento nell'agenda degli eventi politici e sociali a cui ognuna/o deve fare conto di non mancare. E i motivi della partecipazione sono duplici: essere in piazza a dire e confermare che la Costituzione italiana non va stravolta, dando un segno chiaro di volerla di proteggerla dalla manomissione a soli scopi utilistici di categorie politiche che definire "caste" è persino troppo elegante ed elevato, data l'approssimazione e la scarsa preparazione umana, culturale e istituzionale di cui sono cattivo esempio.

L'altro motivo per dare conferma al successo di questa iniziativa è stabilire che anche da noi la libera espressione dei nuovi media, può agevolare la divulgazione di un'idea che nata dal basso, dall'idea del gruppo Siciliano rivoluzione gentile, si trasmette in passaggi, incoraggiamenti e parole di solidarietà, tra donne organizzate, e si compone e propaga in una rete sempre più ampia fino a comprendere ottanta associazioni, tra le più importanti, e anche le più piccole d'Italia. Già solo questo è una conquista, e in tal senso vale la pena di dare il massimo dell'impulso all'iniziativa, stabilendo un cambiamento nelle modalità di costruzione dell'Agenda setting, la lista cioé delle cose che contano e di cui si è indotti a parlare e ad occuparsi. Noi abbiamo dimostrato, ma ancor più lo dimostreremo con il successo della manifestazione, che nonostante le "resistenze", essendo volutamente al di fuori del sostegno di partiti e gruppi di potere, migliaia di blog e testate on line scrivono e divulgano l'evento, e le adesioni crescono e si moltiplicano giorno dopo giorno. E' questa la nuova democrazia che abbiamo il piacere di sperimentare, e da qui si diparte il Treno delle donne per la Costituzione che avanzando sui binari da nord a sud, mostra all'orizzonte nuovi scenari che le amiche delle tante associazioni con le quali negli anni abbiamo condiviso le amarezze per la coltre grigia dell''indifferenza sulle importanti iniziative femminili, accolgono con speranza. Sì perché non ci siamo mai arrese al fatto di  non poter far nulla per il cambiamento in quest'Italia stremata. Ed è questa la nuova democrazia del web che troveranno le prossime generazioni quando un giorno qualcuno racconterà loro com'erano i tempi in cui quotidianamente il potere dettava i termini delle questioni di cui i cittadini dovevano occuparsi, allo scopo di distoglierli dalle manovre di accaparramento dei beni di tutti.

 

 

A tutti voi il treno delle donne per la Costituzione dà appuntamento per sabato 24 settembre alle ore 11.00 in piazza Montecitorio davanti al Parlamento. Intervenite con i vostri loghi associativi, le bandiere, i colori della pace e dell'allegria, in un giorno in cui le donne domostreranno di sapersi unire in tante per scrivere progetti futuri sulla scena politica.

 

Per il pomeriggio l'appuntamento è a Piazza Santi Apostoli (vicino piazza Venezia) alle ore 16.00, poiché imprevedibilmente, quando ormai tutti i documenti erano a posto, piazza Navona ci è stata negata. Ma il nostro piano "B" funzionerà al meglio perché ci vuol altro per smontare il nostro entusiasmo e fiaccare la sperimentata nostra resistenza. A piazza Santi Apostoli (facilmente raggiungibile dal Colosseo) ci saranno interventi di autorevoli costituzionalisti, l'esposizione e i saluti di Nella Toscano, e le relazioni di importanti esponenti della cultura italiana, tra cui Silvia Calamandrei, Michele Ainis, Paola Marsocci, Daniela Brancati, Shukri Said. Tanto per citarne alcuni. La scaletta però è ricca di altri nomi che vi presenteremo con l'invio a tutti del programma il giorno della conferenza stampa prevista per giovedì prossimo. Chiediamo conferma alle presidenti delle associazioni della loro partecipazione, allo scopo di programmare i saluti che potranno dare dal palco ai manifestanti. Attendiamo una mail o una telefonata in tempi brevissimi perché sabato è vicino.

In chiusura vi chiedo, a nome del Comitato, un contributo per le spese che stiamo sostenendo: ci autotassiamo per il palco, gli striscioni, i gadget, i tecnici, le spese organizzative,, ecc. Tutti costi sono rendicontati e visionabili.

Dobbiamo chiedere un contributo che va dai 35 ai 50 euro secondo le vostra disponibilità, considerando che le piccole associazioni avranno meno disponibilità in corso di riunione abbiamo deciso un minimo ed un massimo sulla base del quale scegliere la cifra da inviare al conto Postepay 4023 6006 0983 1997 intestato a Nella Toscano. Vi chiediamo di  mandare un messaggio o una mail  di conferma di avvenuto bonifico al 3478507845 per contabilizzare il vostro contributo, e per riservarvi una copia della Costituzione fatta stampare per l'occasione con il logo del Treno delle donne...

A questo punto non mi resta che darvi appuntamento a Roma. Vi aspettiamo in piazza!

Venite in tante/i . NON PERDIAMO LA COSTITUZIONE! 

Wanda Montanelli

http://www.libera.tv/videos/1708/non-perdiamo-la-costituzione.html

 

 

IN INDIRIZZO: Pina Nuzzo UDI (UNIONE DONNE IN ITALIA), Isa Maggi RETE SPORTELLO DONNA, Annagloria Di Bono RIVOLUZIONE GENTILE TOSCANA, Armando Della bella CITTADINI ATTIVI, Daniela Colombo AIDOS, Carla Cantatore UDI MONTEVERDE, Giovanna Crivelli UDI CATANIA, Valeria Ajovalasit ARCIDONNA, Raffaella Mauceri RETE CENTRI ANTIVIOLENZA DI SIRACUSA, Patrizia Nacci COORDINAMENTO DONNE SICILIANE CONTRO LA VIOLENZA, UDI LA SPEZIA - TELEFONO DONNA, Rosanna Marcodoppido UDI ROMANA-LA GOCCIA, Isoke Aikpitanyi ASSOCIAZIONE VITTIME ED EX VITTIME DELLA TRATTA, Norma Vicenzi UDI TRENTO, Marsia Modola UDI REGGIO CALABRIA, Annarita Salvatori DONNE IN SOCIETA', Gianni Ferrara Franco Russo ASSOCIAZIONE PER LA DEMOCRAZIA COSTITUZIONALE, Loredana Nigri COMITATO PARI OPPORTUNITA' AZIENDA SANITARIA PROV. COSENZA, Jacopo Venier Liberatv Redazione, Marta Ajo' Donne ieri, Oggi e domani, Silvia Nascetti Gruppo DONNE CHE SI SONO STESE SUI LIBRI E NON SUI LETTI DEI POTENTI e ...UOMINI CHE LE  AMANO COSI', Manrica Ajò Associazione Fab(b)rica delle Donne, Vittorio Agnoletto,  Grazia Gottardi UDI VENEZIA, Arianna Martignon ed Elena Vianello Centro Donna Comune di Venezia, Lidia Trobia Associazione "onde donneinmovimento” Caltanissetta, Giuseppe Musolino Assocazione"Un' altra Storia"Varese, Carla Grementieri Gruppo Facebook "Sguardi di Donna", Associazione Erinna -Viterbo, Rita Lavaggi Lo sbarco di Genova, ASSOCIAZIONE SOCIO CULTURALE VOCEDONNA DI CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE (FORLì), Gastone Bigoni e Andrea De Lotto Lo sbarco Europa e Lo sbarco Barcellona, Odette De Caroli UDI DI CARPI, MoCa Press Redazione,  Per Lei Servizi Positivi alle Donne Provincia di Rimini, Donatella Tassinari Servizio Pari Opportunità Provincia di Rimini, Mila Spicola Comitato Promotore INSIEMExLA SCUOLA, Rosanna Aiello Coordinamento Precari Scuola Catania,  Fabiola Carbonaro personale ATA , FLC CGIL coordinamento provinciale Siracusa, Barbara Evola Emma Giannì COBAS Palermo, Luana Gianninotto Rete Precari Scuola Agrigento, Grazia Loria Comitato spontaneo scuola pubblica Catania, Graziella Perticone SEL coordinamento provinciale Catania, i Mila Spicola e Amalia Zampaglione Comitato a difesa della scuola pubblica Ragusa, Aleksandra Matikj Movimento Agende Rosse di Liguria, Cristina Papa Il paese delle Donne on line, Nadia Gambilongo Associazione Internazionale delle donne per la Comunicazione "MEDiterranean MEDIA", Nanda  Parisella Centro antiviolenza "Essere Donna" di Terracina, Luisa Parodi Associazione di donne "Usciamo dal silenzio" di Genova, Sara Aguiari Associazione 25 Novembre Giornata Mondiale contro la Violenza alle Donne,Vera Ambra Associazione Akkuaria, Irene Catalano Rando Assocazione naz.le "Il dado magico", Giovanni Andrea Negrotti ASSOCIAZIONE CULTURALE COMPAGNIA DEI POETI, Agostino Tonarelli Forum 3° settore di Cremona e del Cremonese,Telefono Rosa Mantova, Astrid D'Eredità Comitato "Archeologhe che (r)esistono", Claudia Fiorini Associazione 194Ragioni-Mantova, Carla Puglisi Associazione Antimafia Rita Atria, Rosanna Pirajno Associazione Mezzocielo,Tiziana Bartolini Redazione 'noidonne', CentroAntiviolenza-Antistalking "La Nereide" Onlus, Associazione Il carrettino delle idee,  Associazione Il Giardino dei Ciliegi, Associazione Libere Tutte - Firenze, Associazione Culturale Partecipazione-Roma, Italo Campagnoli Movimenti Civici, rete nazionale a cui partecipa Liste Civiche Marche, Associazione Zeroviolenzadonne - Roma , Carmina Nocera Assoc. Maddalena Cerasuolo Napoli, Raffaella Mendolia MOVIMENTO NON VIOLENTO,Virginia Angela Dott. Cirolla A.I.S.M.O. Roma, Maria Grazia Pugliese Coordinamento Nazionale Donne Uisp,  Maude movimento delle lavoratrici dello spettacolo, Associazione L'Altra Sciacca  (AG), Cinzia Romano Gruppo "Se non ora quando? Donne e informazione",  Elisabetta Capurso FONDAZIONE ADKINS CHITI-DONNE IN MUSICA, Mauro Bortolani, L'associazione reggiana per la Costituzione, Antonia Sani  WILPF Italia (Lega Italiana di Donne per la Pace e la Libertà: Womens Intern League for Peace a Freedom ), Rosanna Oliva Aspettare Stanca, Associazione di promozione sociale, Serena Dinelli, RETE PER LA PARITA' Associazione di promozione sociale per la Parità uomo-donna secondo la  Costituzione Italiana, Referente, Gruppi FB “Rete per la Parità”,  "Comitato 503360 alla Rete per la Parità", Arianna Martignon UDI Venezia, Massimo Boato Movimenti civici, Vespri Siciliani, Graziella  Proto CASABLANCA - storie dalle città di frontiera, Francesca Costa Onerpo Friuli, Isa maggi Sportello donna incubatore d'impresa, Loredana Nigri COMITATO PARI OPPORTUNITA' AZIENDA SANITARIA PROV. COSENZA; Olympia de Gouges e Gabriella Lepri  CENTRO ANTIV. GROSSETO, Dafne anastasi Gruppo di Milano, Paola Bertola Referente Massa, Carolina Cugnetto Referente Bergamo, Laura Facondini Referente Marche, Lucia Armani Referente Udine, Michele Cosentini Referente Bologna,  Comitato Promotore: Cristina Mazzoccoli Rete Viola, Liborio Martorana Radio Cento Passi, Aura Nobolo Onerpo; Nella Toscano Rete Rivoluzione Gentile Sicilia; Ciro Pesacane Forum Ambientalista, Bob Fabiani Rete Viola, Paola Bozzini Rete Rivoluzione Gentile Veneto, Claudia Moriggi Rete Viola, Marisa Celeste Corazzol, Marzia Marzoli Nocoke Tarquinia, Wanda Montanelli Consulta delle Donne.

                          

 

 

www.trenodelledonneperlacostituzione.it . info at trenodelledonneperlacostituzione.it

Via Sant’Ambrogio 4, c/o Forum Ambientalista - Tel. 06/45449948 –3392320597- 3469639044 -3334345653

 

Allegato Rimosso