[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

verdi



Quattro  anni di Controinformazione, ECOlogia, ECOnomia, ECO politica http://www.eco-news.it

Verdi in Italia, assemblea costituente per ….. l’ ennesimo, inutile partitino ?

(Eco-new 29/11/2011)

Trattati  temi attualissimi: green economy, stop al consumo di territorio, nuovi parchi urbani, edilizia ecosostenibile , rilancio delle energie alternative, patrimoniale, ecc. ecc.   Ma, per realizzare tutte queste belle cose decidono il …  3° suicidio politico della loro storia. Difatti questa è la situazione, in Italia (V. precedenti Eco-news):

 

  in tutti i Partiti Italiani operano consistenti “Anime Ambientaliste” (ovviamente più a Sinistra che a Destra), addirittura c’  è anche un Partito che si chiama “Sinistra, Ecologia, ecc.”

  in Italia operano prestigiose Associazioni Ambientaliste nazionali e internazionali,  nonché decine di migliaia di Associazioni e Comitati Ambientalisti Locali, distribuiti su tutto il territorio, tutti molto attivi ma sempre (masochisticamente) … “l’ un contro l’ altro armati”

 ●  ormai gli Italiani sono attentissimi  ai problemi dell’ ambiente (esempio: nell’ l’ ultimo sondaggio sui sacchetti di plastica: il 70 % degli italiani vuole abolirli, il 30 % vuole conservarli)

  gli stessi Italiani, però, proprio non vogliono votare per i Partiti dei Verdi (i sondaggi sulle intenzioni di voto li danno intorno all’ 1 %)

                                                         In questo quadro …  è il caso di sprecare (per la terza volta) le poche e preziose energie disponibili per conquistare (… se le cose vanno bene) qualche inutile poltroncina in parlamento per  un nuovo partitino di Sinistra ?

                                                           Non è molto meglio, invece,  costruire una rete organica (ECOPOLITICA, MA APARTITICA), che colleghi e coordini tutti gli  spezzoni ambientalisti (sono migliaia,  fuori e dentro i Partiti), e dia loro finalmente  il giusto peso politico e la giusta forza deterrente a Livello Nazionale e Locale …... ?                                                                      

                                                            Semmai iniziando proprio su Internet, con  pochi e qualificanti  obbiettivi.