[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

I: Gianfranco Zavalloni... è andato dove è sempre stato, su questa Terra





----Messaggio originale----
Da: circolo.vegetariano at libero.it
Data: 21-ago-2012 18.33
A: <gdonaudi at yahoo.it>, <rosaamore2008 at alice.it>, <tribunadiciviumlibertas at yahoogroups.com>, <europeanconsumers at yahoogroups.com>
Ogg: Gianfranco Zavalloni... è andato dove è sempre stato, su questa Terra


 

Scrive Teodoro Margarita: “Ci ha lasciato un pacifista ed un verde vero, di quelli che non si sono lasciati ammuffire nè mai irretire dalle poltrone, ci ha lasciato un pedagogo buono, un direttore didattico che ha trovato come conciliare il sogno con la realtà. Penso a Gianfranco Zavalloni e mi viene in mente Tonino Guerra che la terra, la Romagna, è la stessa. E' stato instancabile e tenace, di quelle querce con la scorza dura ma capaci di accogliere entro le sue fronde mille nidiate di uccellini e di scoiattoli. Nel solco dei migliori, degli Alexander Langer, degli Ivan Illich, ha lavorato sulla pedagogia fondando e dirigendo una rivista "Paesaggi educativi" che illustrava con delicatezza ed amore personalmente..” -
 
Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2012/08/gianfranco-zavalloni-e-tornato-da-dove.html