[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

"Liberateli!": appello alla solidarietà e alla preghiera di tutte le Chiese cristiane per il rilascio dei Vescovi di Aleppo



http://oraprosiria.blogspot.it/2013/05/liberateli-appello-alla-solidarieta-e.html

"Liberateli!": appello alla solidarietà e alla preghiera di tutte le Chiese cristiane per il rilascio dei Vescovi di Aleppo

27 aprile 2013 - Patriarcato Melchita greco-cattolico di Antiochia e di tutto l'Oriente, di Alessandria e di Gerusalemme

A nome del Consiglio dei Patriarchi cattolici d'Oriente (CCPO), Sua Beatitudine Gregorios III, Patriarca di Antiochia e di tutto l'Oriente, di Alessandria e di Gerusalemme, sottolinea la loro vicinanza e solidarietà con le Chiese sorelle, oggi nel dolore, e con le loro Beatitudini i Patriarchi Giovanni X e Ignazio Zakka Iwas I , con i quali restano in costante contatto per ottenere al più presto la liberazione dei due prelati: che siano restituiti alle loro Chiese e ai loro greggi e tutti celebrino nella gioia il loro ritorno al servizio dei Cristiani e di tutti i cittadini di Aleppo e della Siria.
In questa speranza, mentre le chiese greco- ortodosse e siriaco- ortodosse celebreranno la Domenica delle Palme ed entreranno nella Grande Settimana, Gregorios III chiede a tutti i fedeli delle Chiese cattoliche orientali la preghiera costante, e a tutti i vescovi e i parroci di leggere la lettera inviata per la Domenica delle Palme da Sua Beatitudine Giovanni X.

Comunicato del Consiglio dei Patriarchi cattolici d'Oriente (CCPO)

Una nube di paura e sofferenza grava sul Medio Oriente e in particolare in Siria, nella città di Aleppo, ancora in attesa alla vigilia della Domenica delle Palme ortodossa, del rilascio dei suoi due vescovi spariti , le Ecc. il Vescovo Paolo Yazigi, Metropolita di Aleppo e Alessandretta dei Greco-Ortodossi e del Vescovo Yuhanna Ibrahim, Metropolita di Aleppo dei Siro-Ortodossi, dei quali non si hanno notizie nonostante gli sforzi costanti - ed a tutti i livelli - che sono stati dispiegati per ottenere il loro rilascio.

Chiediamo a tutte le persone di tutte le nostre Chiese di unirsi in preghiera costante per la grazia di questo rilascio e a tutti i nostri vescovi e parroci di leggere la lettera inviata per la Domenica delle Palme da Sua Beatitudine Giovanni X.
Preghiamo per la pace e la sicurezza in Siria, che si riprenda la via del dialogo e della riconciliazione tra i cittadini.

29/04/2013, per i Patriarchi cattolici del Medio Oriente

http://www.pgc-lb.org/eng/gregorios/view/Call-for-Solidarity-and-Prayer-Council-of-Eastern-Catholic-Patriarchs