[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[no subject]



BRASILE, INQUINAMENTO SIDERURGICO.

Invia un’e-mail al Sindaco di Açailândia, al Governatore e al Procuratore
Generale di Giustizia dello Stato del Maranhão, nel nordest del Brasile,
per dire basta con l’inquinamento che sta uccidendo i 1.100 abitanti di
Piquiá de Baixo.

Clicca su
http://www.habitants.org/zero_evictions_campaign/brazil_piquia_wants_to_live/subscribe_the_appeal_piquia_wants_to_live/(language)/ita-IT

350 famiglie, più di 1.100 persone, stanno soffrendo, a causa della
presenza di industrie "nel cortile di casa". Febbre, mancanza d’aria,
prurito alla pelle, allergie e tumori causati dalla polvere di ferro e dai
gas emessi da queste aziende: il profitto resta nelle mani di pochi,
mentre i danni sono per tutti.

Sotto accusa la multinazionale Vale.

Altre informazioni:
Il boicottaggio della multinazionale Vale, fornitrice dell'Ilva di Taranto
http://lists.peacelink.it/news/2012/09/msg00012.html

-- 


Sostieni PeaceLink, versa un contributo sul c.c.p. 13403746 intestato ad
Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto (TA)