[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

sabato 28 e dom29 digiuno di massa in Veneto contro le Grandi Opere




Domenica 21, alla Fiera di Gaia nei giardini di via Piave, don Albino Bizzotto,
animatore dei Beati costruttori di pace, 
è intervenuto sui temi del suo digiuno  (dal 15 al 28 agosto)
per difendere il Veneto dall'invasione di "Grandi" opere
troppo spesso inutili, dannose e costosissime
per la comunità.
L'invito da lui lanciato, e ripreso da centinaia di comitati ed associazioni di tutto il Veneto
è di fare un
digiuno di massa sabato 28 e domenica 29 settembre,
con iniziative pubbliche per spiegarne i motivi regionali e locali.

A Mestre sabato 28 alle ore 17
AmicoAlbero, Salviamo il paesaggio, Ecoistituto del Veneto,
Beati i costruttori di pace, VeneziAmbiente, Comitati Allagati, MW,
invitano a partecipare
all'entrata di Piazza Ferretto, sul rinato "Ponte della Campana"

(sopra il fiume Marzenego,finalmente tornato alla luce)
SIT-IN con Conferenza Stampa,
dove ognuno può illustrare le ragioni della propria partecipazione al digiuno