[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] I: Treia - Italia. Salviamo gli abeti dalla scenografia consumista natalizia





Treia - Italia.  Salviamo gli abeti dalla scenografia consumista natalizia

Nella piazza di Treia, già prima di partire per l'Emilia,  ho visto l'abete pronto alla scenografia natalizia. Stava sotto al portico del Comune, infilato in un bel vaso grande.  Non so se la pianta sia munita di radici e se "finita la festa" sarà trapiantato in un prato.  Sinceramente ne dubito poiché non ho scoperto -durante le mie escursioni erboristiche in giro nelle campagne limitrofe-  piantumature di abeti ex natalizi. Chissà, forse quest'anno il commissario prefettizio, che sostituisce il sindaco dimissionario,  essendo una donna, avrà pensato amorevolmente alla conservazione dell'albero... Vedremo. 

Riprendo comunque la nostra annuale campagna per il salvataggio di innocenti alberi. Non tagliamo abeti per le ricorrenze natalizie ed invece rechiamoci in campagna armati di ghiande, come fece l’uomo che piantava gli alberi di Jean Jono, e come atto simbolico, ma denso di concretezza, espressione della volontà di riscatto e vita, ripiantiamo le ghiande germoglianti delle tante specie autoctone di Querce! ..

Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/12/italia-salviamo-gli-abeti-dalla.html



Allegato Rimosso