[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Spilamberto - “La notte senza tempo”, fra il 31 dicembre 2013 ed il 1 gennaio 2014




 


La Luna sarà appena appena visibile la notte del  31 dicembre 2013, sempre che non sia coperta dalle nubi, un minuscolo spicchio di luna calante, ma i suoi influssi si faranno sentire egualmente…

Nella mitologia matristica, come pure nei riti della natura,  si parla dei molteplici aspetti del femminile nelle diverse fasi lunari. In ognuno è racchiuso  un importante significato. Ad esempio  la luna Piena è equiparata ad Eva, simboleggia  il femminile benevolo, che consola e nutre, mentre quella Nuova, rappresentata da Lilith,  è effigie di assenza, quindi raffigura l’aspetto terrifico della Dea… Eppure se vogliamo ottenere risultati nella conoscenza dei cicli naturali, dei periodi fecondi e di quelli sterili, dei momenti di dolcezza  e di quelli amari -in definitiva “del bene e del male”- non possiamo scansare nessuna fase del Femmineo Sacro, portatore di vita e di continua trasformazione.

Il 31 dicembre di quest'anno saremo molto prossimi a Lilith (che giunge il 1 gennaio 2014)  e malgrado tutto  si camminerà, nella fredda e brumosa notte, lungo il sentiero Natura che si snoda a fianco del Panaro in quel di Spilamberto. Ci avventureremo senza badare alle condizioni atmosferiche,  alla scoperta del momento presente....