[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Treia (MC). Stop all'attracco meccanizzato





C'è un proverbio che dice "il meglio è nemico del bene..." e lo trovo estremamente vero e saggio. Forse Luigi Santalucia, ex sindaco di Treia, che ha iniziato i lavori dell'attracco meccanizzato prima di dimettersi, dovrebbe conoscerlo, o forse no!? Distruggere un sentiero urbano nel verde che
è una parte della visione memorizzata di Treia, per rendere accessibile un costruendo "ascensore con montacarichi" a chi gioverebbe....? Non lo so. Spese mastodontiche solo per poter arrivare vicino all'ascensore in macchina? Per accorciare un percorso di 50 metri? E per quali turisti? E poi l'ascensore (previsto fra i parcheggi Valchiusa ed il centro storico) funzionerebbe sempre? Ci sarebbe sempre elettricità e non servirebbe comunque una costante e continua manutenzione? Non sarebbe magari più elevato il rischio di incidenti? Treia non merita questi progetti devastanti, anche se dopo l'impestamento da fotovoltaico a terra, che ha deturpato il paesaggio, ci si può aspettare di tutto. Ma ancora qualcosa si potrebbe fare, a Treia, visto che i lavori sono stati interrotti -per impossibilità di utilizzare i fondi bloccati dal patto di stabilità- e (tra l'altro) non si tratta di finanziamenti "gratuiti", bensì di un prestito (della cassa depositi e prestiti) ... che va ripagato da parte del comune, ovvero dei cittadini... Però saremmo ancora in tempo a fermare la cosa.. basterebbe ritirare il progetto e
riempire le buche che sono state finora scavate e finirla lì.... - Continua:

http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/02/treia-riempire-le-buche-e-finirla-li.html