[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Treia - Libri e buoi dei paesi tuoi.... Lettera aperta ecologista








Treia.   Il 27 agosto  durante una nostra passeggiata, siamo passati davanti ad un piccolo allevamento di bovini, che tanto scalpore ha suscitato anche sulla stampa locale, in quanto, essendo vicino al centro abitato, causerebbe disturbo al vicinato.

Dato che questa è anche la mia materia di lavoro, essendo veterinaria di una USL,  sono voluta andare a rendermi conto della situazione. C'è da dire che siamo in estate e quindi il terreno è bello asciutto, mentre le lamentele denunciavano lo scorrimento di acqua e liquame sulla sede stradale sottostante. In quel momento il terreno appariva pulito, non c'erano particolari odori sgradevoli e, quel che è più importante dal mio punto di vista, gli animali apparivano ben tenuti ed in ottimo stato di nutrizione e liberi di muoversi a piacimento in un ambiente per loro idoneo.

Era presente al momento anche il proprietario che stava dando da mangiare agli animali dell'erba fresca, cosa  ormai 
rara

La vicinanza alla scuola elementare poi mi pare un fatto positivo. Invece di vedere solo le carni in forma di bistecche e di arrosti nelle vaschette delle macellerie e dei supermercati, i bambini dovrebbero vedere più spesso gli animali vivi: chissà che non si sviluppi in loro una forma di amore compassionevole che li porti ad essere consumatori più consapevoli di questo cibo così abusato....

Treia è un luogo in cui si conserva una tradizione rurale e dove ci sarebbe spazio per un artigianato a misura d'uomo. 

Forse per mantenere viva la cultura locale sarebbe carino sorgesse una biblioteca libreria dove conservare la memoria delle tradizioni, utili al giorno d'oggi per nuovi sviluppi lavorativi.....


E di questi temi si sta occupando anche la nostra associazione Circolo Vegetariano VV.TT.

Caterina Regazzi - Vicepresidente del Circolo Vegetariano VV.TT. - Vicolo Sacchette 15/a - Treia (MC)
Tel. 0733216293