[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Sarebbe in Italia la prima condanna ad una industria per avvelenamento doloso.



Nella rubrica Frasi Celebri  Bressan e Robin Hood, PD e il mungitore di vacche, Filippi ci vedremo a Filippi, Bocchio e la querela a Ballarò.

Nella rubrica Ultim'ora le 10 cose da non dire a un verde, a Bersani, a un comunista, eccetera 

Alla Solvay di Spinetta Marengo sarebbe in Italia la prima condanna ad una industria per avvelenamento doloso.? Al processo, Ausimont difende se stessa e complotta con la partner Solvay. Avvelenamento doloso delle falde e dolosa mancata bonifica? No, dicono, non è “avvelenamento” ma “contaminazione”. Se non c’è avvelenamento, tanto meno c’è il dolo. Se non c’è avvelenamento tanto più non c’era obbligo di bonifica. Se non c’è dolo non c’è pena ma una semplice contravvenzione. Ma il Pubblico Ministero in Corte d'Assise invece chiede 18 anni di reclusione. Le parti civili anche di più. Continua (compreso il video girato in Francia dai nostri inviati speciali sulle tracce del complotto).

Articolo 18. Alla Montedison esempi di vita vissuta.? Il caso di G.G. che subì il licenziamento invece di una semplice multa. Il caso di S.E. che, pur legittimamente licenziabile, fu salvato dalla solidarietà dei compagni di lavoro. Il caso di A.d.R. che rubò ai compagni di lavoro ma che non potè essere licenziato. I casi dei 3 dirigenti che rubavano all'azienda ma che furono premiati anzichè licenziati. Il caso di L.B. che fu licenziato e reintegrato dal pretore. Continua...

Ma i politici sono solo preoccupati dell'assenza di ricadute occupazionali. E non dei danni ambientali e sanitari del Tav: 27 chilometri scavati sotto l'Appennino tra Genova e la provincia alessandrina, più 7 nel tunnel di Serravalle Scrivia, totale 37 chilometri in galleria, 10 cantieri e 4 campi base in Piemonte. A rischio le falde, le sorgenti e i corsi d'acqua. Oltre al rischio amianto anche nelle discariche sul territorio della pianura. Una linea ferroviaria ad alta velocità inutile, costosa, dannosa. Grande sponsor il concittadino emerito Enrico Morando.

Patologie asbesto correlate. Prevenzione e ricerca giustizia per le vittime e gli ex esposti. Due giorni di Convegno presieduto dal presidente di Medicina democratica.

Amianto all'Italsider (ILVA) di Novi Ligure. Ammalati, morti e processo per omicidio e lesioni colposi.

Per aiutare le “bambine dagli occhi belli”. Riescono a comunicare solo con lo sguardo. La Sindrome di Rett è la seconda causa di ritardo mentale nelle bimbe. (continua...)

Oltre un centinaio gli operai morti alla Marlane causa l’esposizione a sostanze tossiche e cancerogene. Medicina democratica parte civile. Clicca qui.

Per la salvaguardia dei corsi d'acqua dall'eccesso di sfruttamento idroelettrico. Clicca qui l'appello delle associazioni ambientaliste, culturali e tecnico-scientifiche e dei comitati di cittadini.

Migliaia di posti di lavoro Tav, che fine hanno fatto? Non potremmo mai scordarci le tante dichiarazioni di politici e sindacalisti circa le migliaia di posti di lavoro sul territorio che avrebbe dovuto significare il Tav Terzo Valico. In una gara senza pudore e con molta fantasia... continua

I due diversi approcci dell’assistenza. Per una persona con disabilità grave e non autonoma, meglio farsi ricoverare in una struttura con altre persone oppure mantenere il proprio domicilio e imbastire un sistema d’assistenza in loco? (continua...)

Smettiamo si parlare di morti di lavoro solo quando le stragi diventano “mediatiche”, come quella di Adria. Di morte sul lavoro e per il lavoro dobbiamo parlarne tutti i giorni, ma non solo per piangerli.

Le persone con disabilità alla Marcia per la Pace Perugia-Assisi del 19 ottobre. Il movimento internazionale delle persone con disabilità e delle loro famiglie è sempre stato contrario a tutte le guerre, che colpiscono per primi i più deboli. (continua...)

No Tav, parlano i sabotatori: "Terrorista è chi vuole il cantiere" di Checchino Antonini Le voci dei quattro militanti accusati di terrorismo nell’aula bunker torinese dove si svolge il processo. Parlano Chiara, Luca, Nicolò e Mattia. Processo ai quattro militanti no tav accusati di terrorismo per il sabotaggio, nel maggio 2013, di un macchinario nel cantiere che non ha nemmeno rischiato di danneggiare. Continua...

Accorciata la durata dei fogli di via per gli attivisti piemontesi notavterzovalico. Ma prosegue l'offensiva del fronte giudiziario. Clicca qui.

"Parlare di clima serve ai governi del mondo per distogliere l'attenzione dai disastri sanitari prodotti dal capitalismo". Una riflessione di Adriana Pagliai. Clicca qui

2 ottobre Giornata internazionale della Nonviolenza. La violenza ha mille volti: quello che si annida in molte delle nostre famiglie, contro le donne, contro i bambini, contro i più poveri, contro i diversi, contro i migranti, quella delle mafie e delle droghe, quella connaturata alle ingiustizie, quella che si vive nel mondo del lavoro come in quello della politica e dell'informazione sino a quella che papa Francesco ha denunciato parlando della terza guerra mondiale e dei suoi crimini.

Un approccio innovativo allo studio delle epilessie. Nuove tecnologie e collaborazione tra reti internazionali di ricerca. (continua...)

Ad Alessandria la Giornata per la Disabilità. Iniziativa del Centro Riabilitativo Borsalino, punto di riferimento per tutto il Piemonte, in àmbito di lesioni cerebrali e midollari. (continua...)

Messaggio di pace e salute inviato a 12.063 destinatari da Lino Balza

Via Dante 86 15121 Alessandria Tel. 3470182679 linobalzamedicinadem at gmail.com - medicinademocraticalinobalza@hotmail.com

MEDICINA DEMOCRATICA - MOVIMENTO DI LOTTA PER LA SALUTE onlus 
Via dei Carracci 2 20100 Milano
Sito web
5 x mille 97349700159
Sottoscrizione (Socio+Rivista) ordinaria 35€ o sostenitrice 50€
b/b IBAN IT48U0558401708000000018273
bollettino postale CCP1016620211-IBAN POSTE IT02K0760110800001016620211
entrambi intestati a Medicina Democratica ONLUS
Sezione provinciale: movimentodilottaperlasalute@medicinademocraticaalessandria.it   
Blog
Pagina facebook
Youtube