[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Indagine epidemiologica, Nucleare, Processo Solvay, Amianto, eccetera.



Indagine epidemiologica della Fraschetta: abbiamo contattato tutti i soggetti politici sociali istituzionali. Sindaci  - assessori - partiti - fondazioni bancarie - legambiente - wwf - italia nostra - progetto ambiente - anpana - cgil - cisl - uil - arpa - asl - università - di Tortona, Novi Ligure, Alessandria, Predosa, Pozzolo Formigaro, Frugarolo, Bosco Marengo, Casalcermelli, Castellazzo Bormida. Adesso è il momento di tirare le somme. Atteso al varco il ruolo di raccordo della sindaco del capoluogo, Rita Rossa, ora anche presidente della Provincia. Continua

Medicina democratica rivendica ai sindaci della Fraschetta il "referto epidemiologico". Abbiamo inviato raccomandata ai sensi di legge (risposta entro 30 giorni) ai sindaci di Alessandria, Tortona, Novi Ligure, Bosco Marengo, Pozzolo Formigaro, Predosa, Frugarolo, Cassano Spinola, Serravalle Scrivia, Casalcermelli, Castellazzo Bormida, che sono, per legge i primi responsabili della sanità comunale. I sindaci potrebbero migliorare lo stato di salute dei propri cittadini. Invece non lo conoscono e quindi non agiscono. Ebbene con il “referto epidemiologico” potranno avere coscienza in tempo reale delle criticità sia per gruppi di residenti che di lavoratori. Questa esigenza è particolarmente avvertita nella Fraschetta: dove si fa unanime la proposta di urgente Indagine epidemiologica per tutto il territorio interessato da numerose fonti di rischio tra loro interdipendenti, tra cui aziende ad alto tasso di inquinamento. Continua
Clicca qui La lettera ai sindaci.
Clicca qui La nota informativa ai consiglieri comunali.

Pace armata fra Ausimont e Solvay. Il PM definito “pazzo” a chiedere per la prima volta in Italia la condanna di una industria per avvelenamento doloso. Al processo in Corte d'Assise ad Alessandria il "patto di non belligeranza" scricchiola negli affondi degli avvocati difensori facendo affiorare le reciproche responsabilità di dolo dei due colossi chimici. L'articolo 439 del codice penale non risparmia: Chiunque avvelena acque destinate all’alimentazione, prima che siano attinte o distribuite per consumo, è punito con la reclusione non inferiore a 15 anni. Ribattezzato “patto della Gardianne de taureau”.... Continua.

Presentiamo memoria nel ricorso al Consiglio di Stato per Bosco Marengo (e valido per tutti i siti nucleari italiani). Clicca qui la memoria.
Non si tratta di disattivazione e rilascio sito denuclearizzato ("privo di vincoli radiologici"), bensì della riproposizione da parte di Sogin di un deposito nucleare detto temporaneo ma di fatto definitivo: il governo meno che mai sta allestendo il previsto dalla legge deposito nazionale ultrasicuro. Il deposito alessandrino (capannone) è vulnerabilissimo (attentati, caduta aerei, incidenti, incendi ecc.) inidoneo perfino per un uso temporaneo figuriamoci per definitivo. In più è destinato e a ricevere rifiuti nucleari provenienti da altre installazioni! Medicina democratica, inoltre, ha denunciato più volte l'assenza di un piano di emergenza nucleare conosciuto dalle popolazioni a rischio.

Manifestazione nazionale CGIL del 25 ottobre. Siamo al fianco dei lavoratori e delle lavoratrici in un momento in cui il mondo del lavoro è pesantemente sotto attacco. Per ribadire che esiste un altro modello che si fonda sul rispetto dell'individuo, sulla difesa dei diritti e dei beni comuni, per ribadire la netta contrarietà ai nuovi processi di privatizzazione dell'acqua e dei beni comuni rilanciati con forza tramite il decreto "Sblocca Italia" e la Legge di stabilità.

Amianto. Medicina democratica parte civile. Sentenza Montedison Mantova

La Morteo di Pozzolo Formigaro sotto processo per mesotelioma. Cinque dirigenti accusati di omicidio colposo per l'amianto.

Il 19 dicembre il processo Eternit di Casale in Cassazione. A Roma delegazioni da tantissimi Paesi.

Ogni vittima ha il volto di Abele. Dopo la Giornata internazionale della nonviolenza del 2 ottobre, dopo la marcia della pace Perugia-Assisi del 19 ottobre, il 4 novembre realizzeremo ancora una volta l'iniziativa nonviolenta "Ogni vittima ha il volto di Abele", in cui commemoreremo tutte le vittime di tutte le guerre ed esprimeremo una volta ancora la nostra opposizione alla guerra e a tutte le uccisioni, al razzismo e a tutte le persecuzioni, al maschilismo e a tutte le oppressioni.
Continua

Mai tanti morti sul lavoro come quest'anno. Diminuiscono gli occupati, crescono le vittime. La crisi peggiora la sicurezza sui posti di lavoro. Mancano le ispezioni. La magistratura non interviene. Manca una procura nazionale. Clicca qui Raffaele Guariniello.

Guido Ghisolfi, il nemico dell'ambiente grande amico finanziatore di Matteo Renzi. 120.000 euro con la moglie Ivana Tanzi. L'industriale e politico tortonese è il secondo finanziatore della prossima kermesse Leopolda della corrente interna PD del primo ministro. E' l'ennesima sottoscrizione. Come guadagna tanti soldi il padrone della Mossi Ghisolfi? Ad esempio con la raffineria “Beta Renewables” (etanolo da biomasse) a Crescentino (VC): dopo appena un mese dall’inaugurazione in pompa magna, la salute dei cittadini era già in pericolo per le polveri sottili ecc. oltre i limiti di legge (134 microgrammi al metro cubo!). Ghisolfi aveva cercato di rifilare l'impianto a Rivalta Scrivia (AL) ma l'avevamo impedito con le lotte.

Un ponte per... Nella foto all'aeroporto, l'aiuto in medicinali che portammo in Iraq dopo la prima guerra del Golfo e nel corso dell'embargo. In seguito l'associazione "Un ponte per Baghdad" è diventata "Un ponte per...", in quanto è stata costretta, purtroppo, ad occuparsi di aiuti anche di Gaza, Siria, Giordania, Libano... In Iraq, tra giugno e agosto, 24.910 persone assistite, distribuiti: acqua, pasti, latte, pannolini, materassi, lenzuola a 5.914 famiglie. Cosa puoi fare anche tu. Clicca qui
 
Telefoni cellulari e tumori: partita azione legale per costringere il Governo a campagna informativa precauzioni e rischi per la cittadinanza. Una causa, senza precedenti per il nostro paese. L’azione e il lavoro di studio e ricerca del Prof. Angelo Gino Levis, uno tra i più illustri scienziati e studiosi internazionali in tema di interazioni tra campi elettromagnetici e sistemi viventi.
Clicca qui: Atto di intervento ad adiuvandum di Medicina democratica.
Clicca qui: ISDE Associazione Medici per l'Ambiente
 
Sopra i limiti di legge i livelli dei metalli nelle acque di Tagliolo Mornese Montaldeo San Cristoforo Castelletto d'Orba. Ferro, alluminio, manganese, nichel nell'acquedotto. Continua l'emergenza idrica del dopo alluvione. Acqua potabile nei sacchetti.
 
La Legge di Stabilità diminuisce ancora le risorse destinate alle persone con disabilità. Mobilitazione contro i tagli delle risorse. (continua...)

Giornata mondiale contro la povertà. Drammatica situazione sociale e crescente povertà del nostro Paese (continua...). Dal 2008 ad oggi la povertà è più che raddoppiata. In Europa: 126 milioni di poveri 27 milioni di disoccupati 43 milioni di affamati.

CLEMENTINE BIOLOGICHE 2014 PER IL CAMPO PROFUGHI DI MAKHMUR NEL KURDISTAN IRACHENO. Clicca qui Antonio Olivieri.

La splendida diversità di Giacomo Leopardi. Tutto il film “Il giovane favoloso” di Mario Martone è un condensato dei temi che trattiamo abitualmente anche su queste pagine. (continua...)

Sicurezza sul lavoro: fumo passivo, mobbing... Come impugnare il licenziamento. Continua a leggere

Case ad alta efficienza energetica in terra cruda ad Alessandria. Un seminario a Palazzo del Monferrato che mira ad ottenere una legge regionale sul recupero e la ristrutturazione delle abitazioni in terra della provincia alessandrina.

VII Giornata Nazionale dell'Afasia. Forma di disabilità che subentra in seguito a ictus, emorragia cerebrale o trauma cranico, colpendo la sfera del linguaggio parlato, compreso, letto e scritto, senza però alterare l’intelligenza e la sfera emotiva. (continua...)

La sorveglianza sanitaria periodica per verificare l’idoneità o meno alla mansione lavorativa. Riferendoci sia all'idoneità fisica sia all'idoneità psichica e relativamente ai rischi per la salute presenti all’interno delle attività svolte. Continua

Cosa può fare un cane. Un cane opportunamente addestrato per migliorare la qualità della vita di una persona con lesione midollare. (continua...)

Disabilità, il dibattito sull’assistente sessuale. Chi lo vede come un diritto, una battaglia di civiltà e chi invece ne sottolinea i rischi e le contraddizioni (continua...)

Ai cani guida per ciechi viene negato l'accesso. Nonostante le leggi parlino chiaro, sin troppo spesso alle persone con disabilità visiva, accompagnate da un cane guida, viene negato l’accesso a luoghi pubblici o privati aperti al pubblico. Il 16 ottobre, dunque, Giornata Nazionale del Cane Guida per Ciechi, promossa dall’UICI.. (continua...)

Clicca qui Ultim'ora

Messaggio di pace e salute inviato a 12.113 destinatari da Lino Balza

Via Dante 86 15121 Alessandria Tel. 3470182679 linobalzamedicinadem at gmail.com - medicinademocraticalinobalza@hotmail.com

MEDICINA DEMOCRATICA - MOVIMENTO DI LOTTA PER LA SALUTE onlus 
Via dei Carracci 2 20100 Milano
Sito web
5 x mille 97349700159
Sottoscrizione (Socio+Rivista) ordinaria 35€ o sostenitrice 50€
b/b IBAN IT48U0558401708000000018273
bollettino postale CCP1016620211-IBAN POSTE IT02K0760110800001016620211
entrambi intestati a Medicina Democratica ONLUS
Sezione provinciale: movimentodilottaperlasalute@medicinademocraticaalessandria.it   
Blog
Pagina facebook
Youtube