[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Oggi udienza ILVA, e Taranto viene investita dagli IPA cancerogeni



Comunicato PeaceLink

Questa mattina, in occasione dell'udienza ILVA, abbiamo deciso di
effettuare a Taranto 100 misurazioni di IPA (idrocarburi policiclici
aromatici) per vedere cosa è cambiato rispetto al periodo al 2010, anno in
cui sono cominciate le indagini sulle emissioni cancerogene dell'ILVA che
hanno portato all'imminente processo.
Le misurazioni sono state effettuate con l'analizzatore portatile Ecochem
PAS 2000, lo stesso in dotazione di ARPA Puglia.
I risultati sono sconfortanti: il 92% delle misurazioni hanno superato il
valore di 20 nanogrammi a metro cubo. Tale valore rappresenta la media
degli IPA del 2010 misurata appunto dall'ARPA con l'Ecochem PAS 2000 nel
quartiere Tamburi.
La cosa ancora più grave è che tali valori elevati sono stati riscontrati
a 50 chilometri dall'area ILVA in una zona priva di interferenze del
traffico.

La spiegazione?

Oggi il vento proviene da NW (nord-ovest), ossia dall'area industriale
dove è attualmente ancora in funzione l'ILVA.
Una consistente quantità di IPA si riversa in questo momento sulla città.
Si allega la tabella dei venti di oggi e i dati delle misurazioni IPA.

Legenda dei dati allegati
L'area di aria pessima (colore viola) va da 21 ng/3 a 40 ng/m3 e
corrisponde al 51% delle misurazioni.
Quella pericolosa (colore grigio) comprende i valori superiori a 40 ng/m3
che corrispende al "fumo passivo in un locale chiuso: 41% delle
misurazioni.
L'8% delle misurazioni (colore rosso, aria cattiva) comprende valori fra i
16 e i 20 ng/m3.

Gli IPA sono potenzialmente cancerogeni e genotossici, ossia possono
modificare il DNA che i genitori trasmettono ai figli.
Dalle stime dei quantitativi di emissioni attuali, effettuate da PeaceLink
con un modello matematico ARPA, il 99,4% degli IPA emessi a Taranto
potrebbe provenire dallo stabilimento ILVA.
Nel 2010, secondo le stime ARPA che generarono il vivo disappunto
dell'ILVA, gli IPA di provenienza ILVA erano il 99,8%.

Alessandro Marescotti
Presidente di PeaceLink


Per vedere il grafico dei dati e dei venti, cliccare su
https://www.facebook.com/alessandro.marescotti


-- 


Sostieni PeaceLink, versa un contributo sul c.c.p. 13403746 intestato ad
Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto (TA)