[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Ultim'ora, Prime pagine e gli altri post di dicembre del blog di Medicina democratica Alessandria.



Ultim'ora e Prime pagine: Amianto Casale reagisce, Solvay Gli avvocati portano la croce e cantano, Indagine epidemiologica Il referto epidemiologico a 10 comuni.

Solvay sfida i giurati della Corte di Assise di Alessandria: “Non avrete il fegato di condannarci". Art. 439 del codice penale: “Chiunque avvelena acque destinate all’alimentazione, prima che siano attinte o distribuite per consumo, è punito con la reclusione non inferiore a 15 anni”. Sarebbe la giusta pena per un delitto contro la collettività. Eppure Solvay sfida i giurati della “provincialotta” Corte di Assise di Alessandria: “Non avrete il coraggio di condannarci per l’articolo 439 dacché nessuno in Italia l’ha mai applicato perché in Italia non c’è mai stato un caso di avvelenamento doloso delle acque”. Continua

Che riflessi ha la recente strategia Opec sulla vendita dello stabilimento di Spinetta Marengo. La manovra sui prezzi del petrolio potrebbe cacciare Solvay in un “cul de sac”: svalutare ulteriormente il prezzo di vendita dello stabilimento proprio mentre i possibili acquirenti (Dow Chemical in testa) mostrano meno interesse a causa dei gravami ambientali che pesano sull’area della Fraschetta alessandrina e che Solvay non affronta risparmiando sugli investimenti della bonifica. Auspicabile un intervento dei sindacati.

Va a rilento il processo Michelin di Spinetta Marengo per omicidio colposo. I cancerogeni erano nell'aria e disciolti in solventi, inalati e manipolati dagli operai. I campioni da analizzare passavano dalle mani dell'azienda prima della Clinica del Lavoro.

Casale Monferrato reagisce alla vergognosa sentenza Eternit della Cassazione. Anche con varie iniziative e proposte. Le richieste precise sono contenute in un'ordine del consiglio comunale e in una lettera condivisa dall'assemblea dell'Afeva, associazione familiari e vittime amianto. Il nodi dei finanziamenti delle bonifiche, del tribunale cittadino e dell'ospedale. Creazione di un pool di magistrati specializzati. Sostegno all'Unità funzionale per il mesotelioma. L'impegno del governo a costituirsi parte civile. Infine il dettaglio dei progetti per Casale da includere in un piano nazionale ed europeo.

Amianto. Gli ex lavoratori continuano a morire. Mentre i processi continuano nel tentativo di ottenere almeno un po’ di giustizia, per quanto tardiva. Udienza processo Breda/Ansaldo: responsabili civili in solido.

L'ambiente scomparso dall'agenda Renzi. Nella legge di Stabilità sono assenti i controlli e le bonifiche, la biodiversità, la tutela del suolo e del mare.

Altre spese inutili del "dissestato" Comune di Alessandria. Business a favore di... Da mesi i cantieri stanno intralciando via Giordano Bruno spendendo milioni di euro in modifiche viarie inutili: l'unico intervento necessario, alla pericolosa rotonda davanti al Self, non è stato fatto. Intanto procede a rilento il miliardario quanto inutile ponte sul Tanaro mentre le strade della città sono campi minati.

Ennesima decisione vergognosa e scandalosa della Provincia. Che consente alla centrale a biomasse di Predosa di continuare a funzionare e ad inquinarci senza nemmeno il rispetto dei precetti autorizzativi emanati dalla stessa provincia!

Ad Alessandria Campagna "Arance di Natale, arance per la vita". Per finanziare la fornitura di medicinali gratuiti all'Associazione di aiuto e solidarietà a migranti e rifugiati (Asem) nel quartiere Kunkapi di Istanbul. Inoltre ad Alessandria, in via Mazzini, 118, è in funzione il Mercatino etnico di prodotti kurdi e mediorientali per tutto il mese di dicembre, mercoledì, sabato e domenica dalle 15.30 alle 19.00. Clicca qui.

Frane, alluvioni, deragliamenti, cave ai tempi del Terzo Valico.

Elettrosmog a Novi Ligure a fianco dell'asilo.

Pale usate dalla Germania per l'impianto eolico sull'Appennino.

Sicurezza sul lavoro, newsletter di dicembre.

E' il decennale dell'associazione "Mondo in cammino".

Ennesima odissea per disabili.

Resistenza contro l’isolamento e l’emarginazione. Un libro importante come “La mia storia ti appartiene. 50 persone con disabilità si raccontano” (continua...)

Comuni chiedano al Parlamento italiano di riconoscere lo Stato di Palestina. Clicca qui un modello di lettera ai comuni per un'iniziativa degli enti locali verso il Parlamento Italiano per il riconoscimento dello Stato di Palestina.

Un anno dopo Nelson Mandela.

Tera e Aqua di dicembre - gennaio. Clicca qui

Messaggio di pace e salute inviato a 12.983 destinatari da Lino Balza

Via Dante 86 15121 Alessandria Tel. 3470182679 linobalzamedicinadem at gmail.com - medicinademocraticalinobalza@hotmail.com

MEDICINA DEMOCRATICA - MOVIMENTO DI LOTTA PER LA SALUTE onlus 
Via dei Carracci 2 20100 Milano
Sito web
5 x mille 97349700159
Sottoscrizione (Socio+Rivista) ordinaria 35€ o sostenitrice 50€
b/b IBAN IT48U0558401708000000018273
bollettino postale CCP1016620211-IBAN POSTE IT02K0760110800001016620211
entrambi intestati a Medicina Democratica ONLUS
Sezione provinciale: movimentodilottaperlasalute@medicinademocraticaalessandria.it   
Blog
Pagina facebook
Youtube