[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Deposito nazionale scorie nucleari -Incontro pubblico a Matera 23 gennio 2015 ore 18 sala consiliare c/o centro commerciale il circo



 

Si inoltra il presente invito per opportuna diffusione e divulgazione

NST

Felice Santarcangelo 

 

 

L’Osservatorio Jonico Indipendente sul Deposito Nazionale di Scorie Nucleari (OJI-DNSN),con il supporto del Comitato No inceneritore di Matera ,organizza  in Matera nella sala consiliare  c/o il centro commerciale il Circo in data  23 gennaio 2015 alle ore 18  un incontro pubblico dal tema :

 

SCORIE NUCLEARI: I CITTADINI VOGLIONO VEDERCI CHIARO i criteri di scelta del sito per il deposito delle scorie nucleari Italiane e il ruolo degli amministratori locali .

 

L’Osservatorio Jonico Indipendente sul Deposito Nazionale di Scorie Nucleari (OJI-DNSN) si è  costituito a Maggio del 2014 in alternativa all’osservatorio creato da Sogin e dall’associazione futuro sostenibile di Edo Ronchi ( http://www.olambientalista.it/?page_id=32461), ha come obbiettivo  attività di  analisi, di studio, di informazione sulle attività che Sogin, istituzioni e soggetti terzi e privati metteranno in campo per la realizzazione del deposito nazionale di scorie nucleari italiano. Con un focus dedicato alle politiche di comunicazione e ai rapporti che Sogin intraprenderà con tutte le comunità locali interessate, nonché sulle operazioni di decommissioning in atto nei nostri territori

La Sogin ad inizio gennaio 2015 ha consegnato ad Ispra la mappa dei probabili siti interessati al deposito  nazionale di scorie nucleari ed avviato un suo percorso di condivisione 

Nel corso dell’incontro analizzeremo:

Cos’è il deposito nazionale di scorie nucleari ?

Quali sono i criteri Ispra per la scelta del deposito nazionale ?

Quali potrebbero essere le aree interessate  ?

Ma soprattutto quali sono  i criteri di scelta del sito per il deposito delle scorie nucleari Italiane e il ruolo degli amministratori locali ?

 

La cittadinanza, le associazioni, le amministrazioni e i partiti politici sono invitati a partecipare.

Per  OJI  DNSN

il portavoce protempore
Felice Santarcangelo