[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Fwd: La tua petizione è stata lanciata: comincia a promuoverla!




---------- Forwarded message ----------
From: Avaaz.org <avaaz at avaaz.org>
Date: 2015-03-12 12:51 GMT+01:00
Subject: La tua petizione è stata lanciata: comincia a promuoverla!
To: "mariac.pastore at gmail.com" <mariac.pastore at gmail.com>


Ciao maria concetta ,

Congratulazioni per aver creato la petizione: Al GOVERNATORE DELLA PUGLIA : STOP ALL ESTIRPAZIONE DI ULIVI SECOLARI SANI NON CONTAGIATI DA XYLELLA

Hai appena fatto un passo importante per cambiare le cose: fanne un altro facendo conoscere tua campagna.

Il modo migliore per cominciare a trovare firmatari è inviare email ai tuoi amici e familiari con un messaggio personalizzato.


Ecco un esempio di email che puoi copiare, personalizzare e inviare già ora.



Cari amici,

Ho appena creato una nuova petizione e spero vorrete firmarla, si chiama:
Al GOVERNATORE DELLA PUGLIA : STOP ALL ESTIRPAZIONE DI ULIVI SECOLARI SANI NON CONTAGIATI DA XYLELLA


È una questione molto importante per me e insieme possiamo fare la differenza! Se la firmerete e poi la condividerete con i vostri amici e contatti, riusciremo presto a ottenere il nostro obiettivo di 200 firme e potremo cominciare a fare pressione per ottenere il risultato che vogliamo.

Clicca qui per saperne di più e per firmare:
https://secure.avaaz.org/it/petition/Al_GOVERNATORE_DELLA_PUGLIA_STOP_ALL_ESTIRPAZIONE_DI_ULIVI_SECOLARI_SANI_NON_CONTAGIATI_DA_XYLELLA/?launch

Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi si attivano: ti prego di prenderti un momento per dare una mano firmando e spargendo subito la voce.

Grazie mille,
maria concetta



Una volta che hai inviato le email ai tuoi amici, rafforza ancora la tua petizione condividendola su Facebook e Twitter: https://secure.avaaz.org/it/petition/Al_GOVERNATORE_DELLA_PUGLIA_STOP_ALL_ESTIRPAZIONE_DI_ULIVI_SECOLARI_SANI_NON_CONTAGIATI_DA_XYLELLA/?excAKcb

Facciamo in modo che le cose cambino,
Il team delle Petizioni della Comunità di Avaaz