[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] ILVA, udienza finale Ambiente Svenduto: comunicato di PeaceLink



Comunicato


2005 PEACELINK SCOPRE CHE A TARANTO C'E' DIOSSINA
2015 IL GIUDICE DECIDE CHI DOVRA' ESSERE PROCESSATO

GIORNATA STORICA, DA DIECI ANNI LA ASPETTAVAMO

Ambiente Svenduto è stata per noi la rinascita della speranza nella
legalità, dopo che per anni la politica di governo ci aveva respinti come
un muro di gomma.

Dopo anni di lotte, delusioni e di promesse tradite, arriva il momento
della verità.

Ringraziamo la magistratura per aver salvato l'onore dello Stato Italiano
in questi anni di sofferenza e di umiliazione per la popolazione e per la
stessa democrazia.

Siamo tutti in attesa del pronunciamento del GUP (Giudice Udienza
Preliminare).

PeaceLink ha seguito come parte civile le precedenti udienze, durate oltre
un anno. Abbiamo potuto vedere in diretta tutto: siamo rimasti sbalorditi
e sgomenti per quello che abbiamo ascoltato.

In queste udienze abbiamo visto negli occhi il Potere che ha ridotto
Taranto allo stato attuale. Un Potere un tempo invincibile ora è sotto
processo.

Sentiamo che la verità e la giustizia prima o poi prevarranno. Questo è il
momento.

Come al tempo di Martin Luther King, dopo anni di lutti e di dolore,
speriamo oggi di riprendere in mano i nostri diritti negati e di poter
dire, dal profondo del nostro cuore: "We shall overcome, some day".

Noi ce la faremo, un giorno ce la faremo, le nostre ragioni e i nostri
diritti di essere umani prevarranno sull'arroganza di un Potere che deve
rispondere di ciò che ha fatto e di ciò che non ha fatto per difendere la
nostra vita, la nostra salute, la sicurezza dei lavoratori e il futuro dei
nostri figli.

Alessandro Marescotti
Presidente di PeaceLink
http://www.peacelink.it



"Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo".
Mahatma Gandhi



-- 

Stiamo costruendo un sito sul disastro ambientale di Taranto: clicca
http://www.processoilva.eu

Sostieni PeaceLink, versa un contributo sul c.c.p. 13403746 intestato ad
Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto (TA)